Valeria Ancona a IsaeChia.it: “Andrea Cerioli? Sceglierà il male minore. Nei troni di quest’anno sono mancate le emozioni alle quali ci ha abituati ‘Uomini e Donne’!”

Per un breve periodo è stata lei l’antagonista più credibile di Sharon Bergonzi alla corte di Andrea Cerioli a Uomini e Donne. L’attrazione del tronista bolognese nei confronti di Valeria Ancona sembrava molto forte e lasciava ipotizzare un cammino lungo per la corteggiatrice siciliana nel programma di Maria De Filippi. Così non è stato, e dopo poche puntate la Ancona ha deciso di lasciare la trasmissione dopo un’esterna andata male e le provocazioni del tronista che non ha poi fatto nulla per ricercarla.

Oggi in esclusiva a IsaeChia.it Valeria racconta la sua esperienza da corteggiatrice e ci dà anche il suo punto di vista sulle dinamiche attuali del Trono classico ed in particolare sulle ultime anticipazioni…

Valeria Ancona

Ciao Valeria, dunque partiamo dall’inizio: perché una ragazza come te, laureata, con una professione sicura e di prestigio, decide di partecipare a una trasmissione come Uomini e Donne? Ciao ragazze! Credo intanto che la mia professione e il fatto che sia laureata non precluda la partecipazione ad un programma televisivo, in questo caso Uomini e Donne. Feci il provino a luglio spinta dalla curiosità di conoscere un mondo che, fino a quel momento, avevo seguito solo da casa. Credo che sia poi lo stesso motivo per il quale tutti decidono di partecipare. Senza troppe aspettative… Poi se hai la fortuna di trovare veramente una persona per cui perdere la testa, beh, ancora meglio. Ho ricevuto una prima chiamata dalla redazione a settembre, quando ancora il programma non era iniziato, e si sapevano solo i nomi dei futuri tronisti. Non avevo molte informazioni su cui basarmi: Jonás Berami lo conoscevo come attore de Il Segreto ma della sua vita non sapevo assolutamente nulla, e Andrea Cerioli usciva dalla Casa del Grande Fratello 13, che non avevo seguito. Quindi erano per me dei perfetti sconosciuti. Poi, non sono stata più contattata fino a novembre, quando già avevo avuto modo di vederli sul trono e capire un po’ il loro modo di rapportarsi.

Sei arrivata in studio diretta per corteggiare Andrea Cerioli: cosa ti ha colpito di lui vedendolo da casa? E conoscendolo di persona hai confermato l’impatto positivo che avevi avuto vedendolo dalla tv? Quando a novembre sono stata ricontattata dissi subito che, avendo avuto modo di seguirli in tv, sarei scesa da quelle scale per Andrea, perché nonostante i suoi 25 anni sembrava abbastanza maturo, sicuro di ciò che voleva, testardo e permaloso, vedevo un carattere più compatibile con il mio rispetto invece a Jonás che appariva molto più “calmo”. Andrea secondo me poteva essere una persona che avrebbe potuto tenermi testa, avevo quindi il piacere di conoscerlo e il primo impatto è stato sicuramente positivo sia fisicamente che caratterialmente.. era piacevole parlare con lui e trascorrere del tempo con lui! Avevo voglia di continuare questa conoscenza!

Le vostre prime esterne sono state molto criticate dal pubblico in studio perché viste come troppo “fisiche”. Tu però non hai mai condiviso queste critiche… So di non essere entrata in punta di piedi! E’ normale che quando conosci una persona, inizialmente, molto importante è l’attrazione fisica. Come si dice, l’occhio vuole la sua parte, e poi tutto il resto viene dopo. Io credo che se le mie stesse esterne le avessero fatte Sharon Bergonzi o Valentina Rapisarda sarebbero state giudicate in maniera diversa. Mi hanno attaccata tutti per i miei 30 anni: sono solo 5 anni di differenza con Andrea, se i ruoli fossero stati inversi e fosse stato lui a corteggiare me, nessuno avrebbe detto nulla e lui avrebbe fatto la figura del “figo”… Ma ci siamo forse dimenticati le esterne che si facevano una volta? Piscine, idromassaggi… Io non credo di aver fatto nulla di così eccessivo e chi ha giudicato è forse un po’ ipocrita. Sicuramente non ho vissuto molto bene le prime puntate, l’attacco di Teresa e quelli sul web hanno sicuramente giocato un ruolo molto importante… Prima di entrare in studio ero un insieme di stati d’animo: emozionata, tesa, impaurita, preoccupata.. Mi sono un po’ chiusa e trattenuta per paura di sbagliare, perché ogni minima cosa veniva deviata da quella che era realmente; non mi trattenevo perché mi sentivo in difetto, ma perché pensavo alla mia famiglia che mi seguiva da casa e per la quale sicuramente non era bello sentire tutte queste cose. Anche in studio non era facile, nella vita normale non mi faccio scrupoli ad attaccare e a rispondere ma lì era tutto diverso. Da casa sembra tutto più facile. Non ho mai preteso che tutti mi accettassero, ma non condividevo i modi con i quali venivano espressi i giudizi! Andrea sicuramente ha alimentato poi questo discorso (con la battuta sul tacchino, per esempio), ma sono andata avanti perché sono sicura di quello che sono, chi mi conosce sa chi è Valeria e non si sarebbe fatto condizionare, per chi non mi conosceva e mi ha giudicata penso sia stato superficiale e poco mi importa, ma ho avuto anche molti messaggi di chi invece è riuscito a vedere oltre e questo mi ha incoraggiata molto. Credo comunque di aver avuto poco tempo, ma nonostante tutto credo che piano piano molti pensieri nei miei confronti sono cambiati, in positivo.

Durante i tuoi primi approcci con Andrea lo vedevi realmente “aperto” alla possibilità di conoscere a fondo nuove persone o pensi che fosse già troppo avanti in altri rapporti e in altre situazioni? Non hai mai avuto la sensazione che ti “usasse” un po’ per provocare le altre corteggiatrici che più gli interessavano? Sicuramente sono arrivata “tardi”, credo che avrei potuto ricoprire un ruolo diverso se fossi entrata in studio dall’inizio e io stessa mi sarei rapportata in maniera diversa. Ho trovato un Andrea già abbastanza coinvolto da Sharon e Valentina. Non pensavo mi “usasse” o meglio, sicuramente approfittava molto della situazione per provocare le altre, ma se non avesse avuto neanche una minima voglia di conoscermi non credo mi avrebbe portata fuori 5 volte. Tanto le corteggiatrici arrivavano in continuazione, aveva tante opportunità per provocare!

Ad un certo punto dopo la puntata del ritorno di Sharon per Andrea tu decidi di andare a fargli una sorpresa a Bologna, lui però in esterna ti dice di essere in difficoltà perché privo di argomenti da affrontare con te e poi in studio afferma che durante quell’esterna era scosso per gli avvenimenti recenti e sentiva il bisogno di stare solo. Ci dici tu come hai vissuto tutta questa situazione, se hai percepito la “noia” di cui ha parlato Andrea e come te la spieghi? Con me Andrea è sempre stato un po’ sulla difensiva. Mentre con Sharon e Valentina “attaccava”, dice cosa non gli stava bene, le provocava in maniera molto diretta, con me no. Quando sono arrivata a Bologna lui era contento, lo disse anche alla redazione. Infatti la prima parte dell’esterna è andata comunque bene. Al bar invece lui si allontana 2 minuti e da quel momento tutto cambia! Per il carattere che lui ha mostrato di avere, doveva venire da me e dirmi “Finiamo qua l’esterna” o “Mi annoi” o ancora cercare di provocare in me una reazione, attaccarmi. Lui invece non ha detto nulla di tutto ciò ed è per questo che poi in puntata, si è contraddetto. Tra l’altro ci terrei a sottolineare che l’esterna non è stata sicuramente montata al meglio, anche io dall’esterno la definirei “noiosa” per quei 5 minuti… sono state tagliate molte parti, i visi di tutti i ragazzi della redazione erano increduli e un po’ perplessi perché comunque lui non aveva avuto una reazione chiara, comprensibile. Al bar, quando rientra lui dice: “In questo momento mi danno fastidio loro, le telecamere… Preferirei che non ci fossero. Preferirei andare con te soli da un’altra parte a prendere un caffè tranquilli senza telecamere! Ti dico la verità, al di là del trasporto fisico mi piaci di testa ma ti trattieni a dirmi delle cose che invece mi farebbe piacere sapere! Mi mancano i problemi! Non mi va di parlare con te della puntata ne delle altre, non ho motivi per cui litigare… E questa dovrebbe essere la normalità che però in questo momento mi manda in crisi” poi alla fine ancora “Non è colpa tua, mi dispiace che sei capitata tu in questo momento in cui volevo schiarirmi le idee” (riflessione personale: se sei così diretto come dici potevi dirlo che ti annoiavi) “se avessi modo di contattarti stasera ti spiegherei cosa è successo!“. In conclusione credo che Andrea non abbia avuto coraggio di conoscermi veramente, per paura di non potermi gestire. Per come si è mostrato Andrea se si annoia, lo dice e se ne va, se una cosa non gli sta bene lo dice e se ne va!

In risposta ad una sua provocazione hai deciso di alzarti e lasciare il programma e lui non ti ha più ricercata. Ad oggi pensi che Andrea ti abbia preso in giro? Qual è il tuo pensiero su di lui dopo averlo conosciuto? Prima della sua provocazione era mia intenzione, dopo la puntata, andare da Andrea dirgli quello che pensavo e lasciare il programma! Poi la sua provocazione è stata la ciliegina sulla torta e siccome ho rispetto di me stessa me ne sono andata come credo avrebbero dovuto fare anche molte altre lì dentro. Condivido il pensiero di Sharon quando dice che lui in esterna si mostra in un determinato modo mentre in studio cambia. Credo che molto spesso non si renda conto di quello che dice! Dovrebbe riflettere un po di più, contare magari fino a 5 prima di parlare. Manca di rispetto alle ragazze molte volte, come quando riferendosi alle nuove corteggiatrici di Jonás disse: “Te le POSTEGGIO qua e mentre tu ci pensi!“.. Posteggio? Non siamo oggetti o macchine! Il fatto che lui sia sul trono non lo pone al di sopra degli altri. Si, è vero che siamo noi lì per corteggiarlo, ma credo che il rispetto sia fondamentale. Ad oggi credo che Andrea abbia preso in giro un po’ tutti, nel senso che quello che a lui interessa di più, in questo momento, è la visibilità. Valentina e Sharon gli piacciono ma lui non ha perso la testa per nessuna delle due! Fino alla scorsa puntata nessuna gli faceva venire le farfalle allo stomaco e dopo nemmeno una settimana la sua scelta è tra loro due: credo che la situazione gli sia sfuggita un po’ di mano e si sia confuso con il suo stesso gioco!

Nella puntata in cui poi hai deciso di eliminarti si era parlato di Noemi Piarualli e del suo “cambio di rotta” e proprio tu avevi preso parola per sottolineare la sua ambiguità dal momento che vi eravate trovate insieme nei camerini a supportarvi a vicenda nei vostri percorsi tu con Andrea e lei con Jonás. Andrea comunque l’ha tenuta all’inizio e poi ha deciso di eliminare anche lei. Ad oggi come giudichi le scelte di Noemi? Ti aspettavi che Andrea la eliminasse così rapidamente? Intanto vorrei precisare che io non ho mai considerato il mio rapporto con lei come “amicizia” ne ho mai avuto la presunzione di conoscerla bene. Assolutamente! Le circostanze ci hanno portato a condividere del tempo insieme e sicuramente mi sono trovata bene a chiacchierare e scherzare con lei nei camerini. Appariva sincera, molto presa da Jonás, onestamente tutto potevo aspettarmi ma non pensavo di certo di dovermi guardare le spalle proprio da lei! Credo che il suo cambiamento nel comportamento, nel modo di porsi sia stato visibile a tutti… Critico il suo “cambio di rotta” perché in quel contesto, a quel punto del percorso, dopo tutto quello che aveva condiviso con Jonás non si può all’improvviso interessare ad una persona completamente diversa in tutto, che comunque è stato sempre lì davanti ai tuoi occhi. Tutti i suoi commenti e le sue successive giustificazioni sono stati soltanto tentativi per cercare di uscirne il più pulita possibile ma si arrampicava sugli specchi. Faccio finta di credere che non sapeva di essere cugina di Mia Cellini, ma non può nemmeno pretendere di offendere la nostra intelligenza! Andrea fu colui che eliminò delle ragazze che erano scese per entrambi i tronisti dicendo: “Dopo due mesi non potete non sapere se vi piaccio più io o lui, siamo troppo diversi!” e poi tiene Noemi? qui la cosa mi puzza! Secondo me è stato tutto studiato a tavolino! Per quanto riguarda la sua eliminazione credo fosse logica, qualcuno credeva realmente in questa possibile coppia!? Andrea doveva dare una svolta importante al suo trono e poteva farlo solo così, tenendo solo Sharon e Valentina! Noemi è servita a creare un colpo di scena, ma è durato poco!

Ma veniamo agli ultimi sviluppi del trono di Andrea, tu avendo visto il tutto “da dentro” potrai darci un parere forse più preciso del nostro che guardiamo da casa. Stando alle ultime anticipazioni sembrerebbe che attualmente l’interesse di Andrea da Sharon si sia spostato su Valentina. Cosa ne pensi? Qual è il tuo pensiero su quanto accaduto nell’ultima registrazione? Sono sempre stata convinta che la scelta di Andrea fosse Sharon, anche se già dalle ultime puntate nelle quali ero ancora presente ho notato anche io un aumento di interesse verso Valentina, un maggiore trasporto che fino a quel momento sinceramente non avevo mai visto. All’inizio pensavo fosse solo per provocare Sharon, anche perché Andrea per Valentina non ha mai fatto nulla, nessuna dimostrazione. Portarla sempre in esterna non è una dimostrazione e ho sempre pensato che le sorprese di Andrea (come quella in albergo) fossero state fatte solo per tranquillizzare Valentina, per farla stare calma, ma non veramente col cuore. La sorpresa a Catania, forse, ha invece un valore diverso, forse sta veramente considerando Valentina. Sharon invece non ha capito che doveva tirar fuori le unghie, la sceneggiata del lancio del bracciale è una bambinata e Andrea non vuole queste cose.

Che idea ti sei fatta di Sharon e Valentina? Le vedi sincere? Credi che una di loro potrebbe essere la ragazza giusta per Andrea? Credo che siano entrambe ragazze molto valide, con pregi e difetti come tutte, non ho assolutamente niente contro di loro ma credo che nessuna delle due sia la ragazza giusta per Andrea. Sharon, e l’ho detto dall’inizio, è troppo emotiva e deve imparare a gestire questa sua emotività, più che finta la vedo piccola, deve fare ancora molte esperienze. Valentina si mostra molto dura, sicura di sé e di quello che vuole, ma credo che in realtà nasconda una grande fragilità. Sharon credo sia innamorata dell’idea dell’amore, sogna la favola e credo sia il motivo per il quale ha riscontrato molti consensi nelle ragazzine. Credo che per questo motivo Andrea la metta sempre in discussione. Valentina invece è stata più concreta, più matura, diretta, costante nel suo percorso.

Ad oggi secondo te chi sceglierebbe Andrea? La sua sarebbe una scelta sincera? Ad oggi non sono più sicura di chi possa essere la scelta di Andrea. Ripeto, credo che nessuna sia adatta a lui. Non sarà una scelta fatta per amore o perché all’improvviso sono comparse le farfalle nello stomaco, sceglierà perché deve scegliere. Sceglierà quella che secondo lui sarà il male minore. Ma a questo punto spero, da un lato, che sia Valentina, forse potrebbe tenergli testa più a lungo ed essere più compatibile con lo stile di vita che Andrea fa e vuole fare. Ma in n nessuno di questi tre troni ho realmente visto e sentito le emozioni che nel passato abbiamo visto a Uomini e Donne..

Pensi che tu saresti potuta essere la persona giusta per Andrea? Non so se io e Andrea potevamo essere compatibili, non ho avuto il tempo materiale per capirlo. Alla fine di lui non so praticamente nulla. Stavo bene in sua compagnia, ma lui non ha permesso una conoscenza tra di noi.

La prima coppia di questa stagione si è appena formata: Jonás e Rama Lila Giustini. Come li vedi insieme? Credi che dureranno? La scelta di Jonás era scontata: sia per i suoi sentimenti che per le circostanze. La scelta la vedo sincera e gli auguro soltanto di essere felici. Lui lo vedo molto sincero, un uomo che ti da il meglio di se stesso. Rama non l’ho mai capita. Non credo sia una coppia che durerà molto, ma spero di sbagliarmi.

E secondo te, invece, su chi ricadrà la scelta di Teresa Cilia? Credo che la scelta di Teresa sia chiara: Salvatore Di Carlo. Poco chiaro invece vedo l’interesse di Salvo e Fabio Colloricchio nei suoi confronti. Mi aspetto un no!

Nel complesso come giudichi questa tua esperienza a Uomini e Donne? E’ un tipo di situazione che hai trovato interessante oppure è un ambiente nel quale ti sei sentita in difficoltà? Laddove sul trono dovesse arrivare un altro tronista che dovesse catturare la tua attenzione considereresti l’opportunità di partecipare ancora al programma? È stata comunque un’esperienza diversa, positiva sicuramente, nonostante tutte le difficoltà. Rifarei tutto anche se riguardandomi sono la prima a non riconoscermi in molti comportamenti. Io rispondo alle provocazioni, attacco, non mi tengo le cose, in studio invece ero abbastanza trattenuta! Non sono abituata alle telecamere e piano piano cercavo di affrontare le cose nel modo migliore possibile e combattere la mia tensione! Sicuramente non avete conosciuto bene Valeria, ma tutto quello che ho fatto e detto era sincero! Se dovesse ripresentarsi l’occasione e me ne verrà data la possibilità riparteciperei! Avrei sicuramente più consapevolezza di ciò che mi aspetta e sarei più sicura di me stessa in quel contesto! Questo programma ti permette di conoscere persone che nella quotidianità non incontreresti forse mai e magari, con un pizzico di fortuna, potrebbe essere la persona giusta quindi perché dovrei privarmi di questa opportunità

Quali sono i progetti di Valeria Ancona per il suo futuro più immediato?  Oggi vivo la vita giorno per giorno…. Tutto il resto sarà una sorpresa e a me le sorprese piacciono, quindi staremo a vedere cosa mi riserva il futuro!

Un bacio a tutti e grazie a Isa e Chia per questa chiacchierata ! Spero che non vi siete “annoiati”! Baciuzzi, Valeria

About Isa

9 commenti

  1. E sul Papa niente?
    Sono molto delusa.

  2. Mi piacciono le sue risposte. L opinione su sharon e vale rispecchia la mia, fin ora.

  3. Cioè ha menzionato il provino fatto per partecipare al programma SENZA specificare che erano stati dei suoi amici a contattare la redazione? Profonda stima.

  4. A me cominciava a piacere,peccato. Ma una che non di matto non va bene per Cetriolo. Schivato un fosso.

  5. mah Valentina si aspetta un NO sia da parte di Salvatore che di Fabio..secondo me Teresa non la poteva vedere dopo gli attacchi ricevuti

  6. Ma del discorsetto di Cetriolo a Valeria in esterna, ne vogliamo parlare???? Delirio!! Se l’avesse fatto a me, avrei chiamato la neuro. Cerio Curati!!

  7. ‘sta ragazza ha detto tutte cose piu o meno giuste….brava Valaria, ma soprattutto brava che te ne sei andata!!! (Emoticon che brinda)

Inserisci un commento

Not using HHVM