Vladimir Luxuria testimonial di abiti da sposa: “Tutti hanno il diritto di sposarsi!”

Vip

Per l’undicesima edizione di E’ sposa, l’evento di Napoli dedicato al mondo del matrimonio, c’è stata una testimonial d’eccezione: Vladimir Luxuria. Scrittrice e autrice, conduttrice e attrice, vincitrice de L’isola dei Famosi e opinionista del Grande fratello, ma soprattutto ex deputato, Vlady ha fatto discutere di sé quando ha subito delle discriminazioni in Parlamento e da sempre si è posta in difesa della comunità LGBTQ. “Appena ho saputo dello spirito di quest’evento ho accettato subito: è la prima volta che nella storia delle fiere per il wedding c’è un’attenzione così particolare per tutte le coppie innamorate. Io credo ci sia un solo requisito per il matrimonio: trovare la persona giusta, che sia uomo o donna non importa; è bello programmare una vita non in solitudine, ma con un sostegno, è brutto vivere da soli. Mi è piaciuta la campagna pubblicitaria lanciata da Diego Di Flora: mi sto battendo da anni per questo e vincerò per sfinimento!” commenta lei. Quando le si chiede se pensa mai al proprio matrimonio, risponde: “E’ successa una cosa strana, che reputo un segno del destino: da sempre mi sono posta come obiettivo mettere la testa a posto entro i 50 anni. Ebbene, il prossimo 24 giugno ne compirò 50 ed ho iniziato l’anno con E’ Sposa, che fa realizzare per me un abito bellissimo, che mi ha emozionato molto indossandolo e che conserverò per la mia cerimonia. Vorrei tanto trovare un compagno, sogno un’Italia che si adegui al mondo civile. Mi piacciono tutti i preparativi del matrimonio, è bello vedere mamme e zie commuoversi mentre si scioglie il trucco. Auguro a tutti quelli che hanno la fortuna di innamorarsi di potersi sposare con una cerimonia religiosa e con tanta fantasia! Al giorno d’oggi gay e lesbiche convivono e rappresentano una realtà importante. Credo sia giusto che lo Stato non faccia finta di niente e che tutti i tipi di coppia siano tutelati nei loro diritti e nei doveri. Bisogna riconoscere giuridicamente la realtà, ci vuole una legge. Chi si ostina a vietare i matrimoni tra omosessuali è una persona egoista e cattiva. Il nostro Paese deve essere al passo con gli altri Stati europei e i politici omofobi hanno il fiato sul collo. L’adozione non è un atto egoistico: se un bambino che vive nelle favelas, sniffa colla per strada o muore di diarrea trova due persone che si prendono cura di lui, perché dobbiamo soffermarci sulla loro sessualità?”. Quando le si chiede come mai non è tra gli opinionisti de L’Isola dei famosi, risponde: “Sono state fatte scelte diverse e per me va bene così. Ho la fortuna di fare tante cose belle nella vita e non ho nessun rimpianto. Stimo moltissimo la conduttrice Alessia Marcuzzi, una ragazza diretta e spontanea, con cui ho condiviso il Grande fratello. Apprezzo tantissimo Mara Venier, mia carissima amica, che con la sua verve farà sicuramente sorridere. Alfonso Signorini, poi, è un bravo professionista”. Due punti critici per lei, però, sono Belén Rodriguez e Vladimir Putin: “Sì, con Belén ho litigato. Abbiamo i nostri punti di vista, non bisogna andare d’accordo con tutti. E’ di una bellezza sconvolgente, quindi anche se non parla e non si muove, fa sempre qualcosa. Putin lasciamo perdere: ha fatto una legge per cui i transessuali in Russia non possono guidare. Pensassero a guidare il Paese anziché perdere tempo!”. Dopo aver confessato di essersi riavvicinata alla fede cattolica (“Ho praticato il buddismo, ma mi piace Papa Francesco, ho conosciuto un prete eccezionale, Don Andrea Gallo e sono devota alla Madonna di Montevergine e alla festa della Candelora”), conclude con un appello: “Voglio sposarmi. Sono sul mercato, mi piacerebbe un napoletano. Sono una persona diretta spontanea; stasera per me indossare un abito da sposa è stato un sogno. Tutti hanno il diritto di sposarsi; lo Stato, semmai, deve vergognarsi dei politici disonesti!”. 

Fonte: Vip

About Edicola

2 commenti

  1. Vedere Luxuria in bianco candido fa ridere… ma non perchè è uomo, trans o donna… ma semplicemente perchè ne ha combinate più che Barbablu! E poi a una certa età… il velo è out… lasciamolo alle 20 max 30enni!

  2. Non c’entra nulla, ma io Vladimir l’avrei vista molto bene a condurre l’isola dei famosi.

Inserisci un commento

Not using HHVM