Belén Rodriguez e il concetto di mamma social / Milly Carlucci in lutto ma va in onda: “Sono devastata dal dolore”

Top

La showgirl Belén Rodriguez pubblica spesso delle sue foto insieme al marito, il ballerino Stefano De Martino, e al figlio Santiago. Eppure, negli scorsi giorni ha fatto una dichiarazione che ha lasciato perplesso il pubblico: “Internet è pieno di frustrati nascosti. Terrò mio figlio lontano da Facebook, voglio proteggerlo“. Ed ecco fioccare gli insulti, anche pesanti, ai quali lei ha risposto, specificando: “Secondo me i bambini, fino ai 10-14 anni non dovrebbero avere degli account personali sui social, ma vivere la propria infanzia diversamente. Questo non toglie che una madre a 30 anni non possa decidere di postare dei video meravigliosi con il proprio figlio. Sono due argomenti diversi“.
Anche Milly Carlucci è legatissima alla sua famiglia e proprio ultimamente è stata protagonista di un evento molto triste. Eppure, ha dato prova di grande professionalità: dopo la scomparsa della madre Maria, infatti, lei è stata comunque pronta a condurre la puntata di Notti sul ghiaccio. Sul suo blog, la conduttrice aveva scritto: “Cari amici che mi seguite sempre con affetto, sento il bisogno di condividere con voi questo momento terribile. Da ieri mia mamma non c’è più e sono devastata dal dolore. Ieri ho lasciato le prove in mano ai miei colleghi, ma stasera sento il bisogno di stare con voi e di condurre comunque la puntata di Notti sul ghiaccio, perché mia mamma mi ha fatto così. Mi ha sempre spronato a non mollare, mi ha messo sui pattini quando ero bambina e  mi ha insegnato quello che so. Mi ha insegnato l’amore per questo sport, il rispetto e il senso di responsabilità“. A fine puntata, invece, ha salutato così: “Voglio dedicare questa serata alla persona che per me significa tutto, che mi ha insegnato a vivere. Alla mia mamma che mi guarda da lassù“.

Fonte: Top

About Edicola

Un commento

  1. Qualcuno le dica che l’uso dei social e’ proprio vietato sotto i 13 anni..

Inserisci un commento

Not using HHVM