‘Le Iene’, l’intervista tripla ai giudici di ‘Masterchef’ Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri: il video

Da appena una settimana è finita la quarta edizione del reality di cucina Masterchef, e non con poche polemiche! Ad arrivare in finale sono stati il giovanissimo Nicolò Prati e Stefano Callegaro. E se proprio quest’ultimo si è aggiudicato la vittoria diventando così il quarto Masterchef d’Italia, Nicolò invece nei giorni scorsi è stato, suo malgrado, il protagonista di un’accesa polemica.

Ricapitoliamo cosa è successo: il noto TG satirico Striscia La Notizia aveva ricevuto delle segnalazioni sul fatto che Nicolò avesse lavorato per un anno e mezzo nel noto ristorante Milanese Sadler di proprietà di Claudio Sadler, cosa vietata dal regolamento del programma (i cui partecipanti non devono aver lavorato in un ristorante per un periodo superiore ai sei mesi), ma soprattutto rivela che al momento il giovane cuoco stia lavorando proprio nel ristorante dello chef e giudice di Masterchef Carlo Cracco. Striscia inoltre aveva rivelato che Nicolò era arrivato secondo e che a vincere sarebbe stato Stefano Callegaro, svelando così il nome del vincitore prima della messa in onda dell’ultima puntata.

Ma tutto questo di fatto non è una notizia sconvolgente, nonostante il caso che è stato montato, dato che è cosa nota che Masterchef venga registrato mesi e mesi prima, per cui che adesso Nicolò lavori per Carlo Cracco potrebbe voler dire semplicemente che il famoso cuoco ha apprezzato le capacità culinarie del ragazzo tanto da offrirgli un’opportunità di lavoro.

A seguire potete vedere il video incriminato di Striscia La Notizia:

Video

Clicca sull’immagine per vedere il video

E sulla scia di tutte queste polemiche, Le Iene ne hanno approfittato per una bella intervista tripla ai tre giudici del programma, Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich. Nell’intervista i tre raccontano un po’ di sé stessi e dicono la propria circa il polverone mediatico scatenato dal servizio di Striscia La Notizia.

Video

Clicca sull’immagine per vedere il video

Intanto è notizia degli scorsi giorni che il prossimo anno ai tre chef se ne aggiungerà un quarto: Antonino Cannavacciuolo, già visto alla conduzione di Cucine da Incubo.

Bruno Barbieri, Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich

Voi che ne pensate di tutta la polemica e dell’arrivo di Cannavacciuolo nel team di Masterchef?

About Redazione_IsaeChia

14 commenti

  1. Non sono molto d’accordo sul quarto chef, non tanto per Cannavacciuolo che è bravo e simpatico, ma perchè il Trio è ben assortito e affiatato. Ci metterò un pò ad abituarmici.
    Bastianich è il mio idolo 🙂
    http://static.televisionando.it/televisionando/fotogallery/625X0/105995/bastianich-tranchant.jpg

  2. quelli di striscia han scoperto l’acqua calda. visto che sapevano già la classifica finale sapevano benissimo che le puntate eran registrate e per lo stesso motivo sapevano che nicolò lavora da cracco da DOPO le registrazioni sono terminate il che è tutto regolare. quindi lo scandalo dove sarebbe?

    ehhh per fare share….. cmq grandi i 3 finalisti.

    • Pienamente d’accordo, hanno sollevato un polverone enorme per nulla!
      Quest’anno, grandissimo livello.. contenta della scelta finale anche se tifavo dall’inizio per Niccolò, ma va bene così come gli è andata. Il ragazzo ha davvero talento. Lavorare per Cracco è un bel trampolino di lancio.

    • L’anomalia consiste nel fatto che Niccolò avesse già lavorato, prima di iniziare il programma, in un famoso ristorante stellato di Milano, Sadler.

      • Permettimi di dissentire.. Sadler ha sconfessato la notizia subito e poi ha risconfessato un video in cui sicuramente con montaggio di parte lo stesso chef affermava che Nicolò avesse lavorato per lui! Comunque
        A mio parere striscia ha ROVINATO un intera stagione durata poco più di due mesi e mezzo e persone come me che hanno aspettato ansiosamente la finale di masterchef 4 si sono ritrovate a dover vedere una finale controvoglia. Credo anche che sadler (bravissimo chef) ha il diritto di denunciare striscia per diffamazione e lo stesso potrebbe fare sky per la spoilerata fatta da striscia . Inoltre non capisco perché striscia si sia messa contro magnolia, che è si produttrice di master chef ma anche dell isola!non penso che questa ridarà di nuovo il format l’ anno prossimo a canale 5! Infine concludo il mio pensiero dicendo che striscia, le iene stesse con tutte le loro “battaglie” e giudizi di parte hanno stancato un po e perso con l avvento di internet quella pseudo funzione di critica con cui sono nate..

        • E’ risultata poco chiara questa faccenda.
          Prima arriva una smentita. Poi, in camera caritatis, si è parlato di uno stage.
          Comunque, ormai è andata e, comunque sia, la vittoria è stata assegnata a Stefano. Speriamo gli porti bene. Ci teneva tantissimo.

          • Concordo sulla comunque non perfettamente nitida smentita! E sul secondo punto della domanda cosa ne pensi? Sempre se ti va di rispondermi 🙂

  3. Le staffilate di Cracco!
    Anche Bastianich non scherza però.
    Con l’arrivo di Cannavacciuolo il team sarà ancora più forte, secondo me.
    Dai georgie che ci sarà da divertirsi la prossima stagione!.

  4. Ma io sapevo che Cannavacciuolo avrebbe sostituito Cracco che abbandonava la trasmissione, ma se non lo fa mi fa davvero piacere mentre non mi fa piacere che si aggiunge il quarto chef ma solo perchè io Cannavacciuolo non lo reggo proprio, non metto in dubbio la sua bravura come chef per carità ma ho seguito la versione italiana di cucine da incubo presentata da lui ed era pessima, è stato un pessimo imitatore del mio Ramsay, non ha dato la sua impronta al programma ma ha solo imitato Gordon e anche malamente perchè lui è inimitabile,infatti dopo le prime due puntate non l’ho più seguito, un vero flop per me, invece ho molto rivalutato Cracco perchè ho seguito la versione italiana di Hell’s Kitchen ed è stato se stesso senza imitare lo chef inglese e mi è molto piaciuto.

    • Hell’s Kitchen bello! Non vedo l’ora che cominci la 2 stagione!
      Mi piace il metro di giudizio di Cracco, è sempre corretto nelle sue valutazioni.. giudica il valore della persona senza simpatie e antipatie. Barbieri invece è un pò troppo umorale.

      • Grandissima, la penso come te. Ho seguito la versione italiana con un pò di scetticismo e invece mi è piaciuto tantissimo Cracco, ma anche perchè vedevo come spronava davvero gli chef a dare il meglio, era umano con loro, l’ho tanto rivalutato e anche io non vedo l’ora che inizi la seconda stagione… Barbieri non mi piace, lui ama solo essere idolatrato…Bastianich mi fa morire da ridere lo seguo anche in masterchef USA e lì ho notato che è più buono o forse perchè fa fare il cattivo a Ramsay…:-)

  5. Li amo tutti e tre, ma Bastianich è l’idolo indiscusso. <3

  6. io sono innamorata persa di Barbieri, anche se in quest’ultima stagione era un po’ sottotono…! :/

Inserisci un commento

Not using HHVM