‘Uomini e Donne’, il cavaliere Antonio Jorio torna in televisione?

Trono over

Per quasi cinque anni Antonio Jorio e’ stato uno dei cavalieri di punta del Trono Over di Uomini e Donne. Moltissime le donne arrivate per conoscerlo e con le quali è uscito, ma purtroppo in questo lungo periodo non è riuscito mai a trovare una donna con cui costruire qualcosa di serio e importante.

Lo scorso febbraio Antonio durante la registrazione di una puntata ha comunicato che per motivi familiari avrebbe dovuto abbandonare lo studio e il programma, ma pare proprio che Jorio non starà lontano dai teleschermi troppo a lungo. Il giornalista romano infatti prenderà parte al programma Dentro il Calcio, in onda su Lombardia Tv, in qualità di inviato per le squadre A.S. Roma e S.S. Lazio.

Insomma, Uomini e Donne non gli avrà portato fortuna in amore ma di sicuro gliene ha portata nel lavoro!

About Redazione_IsaeChia

40 commenti

    • sakurakoji1973

      Ti prego,lo sai che voglio piangere

      • sakurakoji1973

        Però ci tenevo a sapere perchè se n’era andata. Una volta era più bello,c’era chi non accettava l’invito e chi non faceva manco parlare,Maria ne usciva matta

      • pensa se la mamma fosse morta dalla felicità.in studio.tra i consanguinei appena ritrovati.che colpo per lo share.e,invece,niente.
        +pure la figlia ,suricato,era.

        • sakurakoji1973

          Questo invece è un carlino. Ha ferito inutilmente questa povera ragazza. La donna suricato ha rischiato grosso.
          Me lo compre l’azteco?

          • sakurakoji1973

            È bello come Solal?

          • sak,dì la verità: ti sei spillata gli occhi ,pur di restar sveglia ad aspettar belen.caschi dal sonno,ti vedo.
            +l’azteco è magnum.
            +io sto leggendo—la capanna dei pesci guizzanti—roba occhhiomandorlata.ne sai qualcosa?

          • sakurakoji1973

            Coi cinesi ho rapporti malsani,perchè li comprendo meglio di quanto comprendo tanti occidentali? Eppure in fondo loro sono come Yan,la serva cocciuta fino alla morte di Gong Li in Lanterne Rosse. Di questo Tei Chiew-Siah non ho mai sentito. In lizza per la prossima lettura ho queste opzioni: L’azteco,Le sei reincarnazioni di Ximen Nao o la seconda lettura di Auto da fè,di Canetti.
            + casco dal sonno si,ma c’è Moana,altro che quella rinsecchita di Belen

          • stelle nere è il mio fumetto del sabato notte.caravaggio o moana o marlon brando.tutte stelle nere.bel racconto.

  1. perchè colui si è portato il cuscino?dovrà fermarsi a dormire nello studio,ora che si è lasciato pure con la mamma dei figli che non eran suoi figli?

Inserisci un commento

Not using HHVM