Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Un commento alla partecipazione a “C’è posta per te”. Mengoni spopola in radio e TV

Marco Mengoni

( rubrica a cura di Valentina P.)

Salve a tutti! Questa settimana il nostro Marco è stato ospite d’onore dell’ultima puntata della trasmissione del sabato sera, “C’è posta per te”, con la nostra Maria De Filippi (il blog ha dedicato un post apposito all’evento, QUI). Non sto qui a riproporvi il video della storia (toccante, decisamente) e dell’esibizione di Marco, sulle note di “Esseri Umani”, ultimo singolo del due volte platino#PAROLEINCIRCOLO. Lasciatemi però dire due parole sull’ospitata. Io detesto le trasmissioni in cui si fa uso plateale delle emozioni e delle disgrazie delle persone. M’infastidiscono, addirittura talvolta cambio canale per pudore nei confronti del dolore altrui. E quindi non è che adori “C’è posta per te”… tutt’altro. Però credo anche che ci sia modo e modo di gestire certe situazioni. E Marco ha gestito il suo intervento con eleganza e discrezione. E anche la dichiarazione fatta – sull’importanza che i nostri governanti prendano esempio dalla forza e dalla dignità dei protagonisti della storia – per quanto apparentemente populista, è una dichiarazione di pancia, rilasciata in un programma che prende la gente proprio per la pancia. Insomma, io non ho trovato quell’uscita fuori luogo, per nulla.

E una menzione speciale merita la performance di “Esseri Umani”, stupenda, dedicata alle due protagoniste con un coinvolgimento a dir poco commovente. Il Mengoni è proprio un cuore di panna (Isa scusami, ma volevo dire la mia… ci tenevo!)

Per il resto, questa settimana non mi resta che segnalare l’enorme notorietà/diffusione di Mr. Mengoni e della sua musica nel panorama radio-televisivo nostrano. #Guerriero viene utilizzata ogni tre per due come colonna sonora di film e trasmissioni (la scorsa settimana ad “Italia’s Got Talent 2015”, nel promo dei telefilm “The Flash” e “Arrow” con tanto di testo in sovrimpressione, a “Notti sul ghiaccio”, ad “Avanti un altro”); qualche giorno fa nel talent targato RAI “The Voice”, un ragazzo ha cantato #ProntoACorrere (suscitando l’interesse e i commenti di Francesco Facchinetti); addirittura la scorsa settimana hanno parlato di Marco durante il programma di Caterina Balivo ”Detto Fatto”, con lo stylist Giovanni Ciacci. E poi “Amici” – dove i pezzi del Mengoni vengono assegnati alla classe di canto, ma anche usati per le coreografie di danza, non ultimo l’assolo del ballerino Cristian sulle note di “Mai e per sempre”-. Per non parlare di “Uomini e donne”, dove ormai la voce del nostro fa da sfondo a un buon 20% delle esterne. Ma potrei continuare con l’elenco.

Insomma, il Mengoni c’è, decisamente. La sua popolarità cresce esponenzialmente, e lui conquista progressivamente nuovi estimatori. Anche tra quelli che tempo addietro lo stroncavano con decisione. A queste persone consiglierei di ascoltarsi un video live a caso di Mengoni ante-L’essenziale. Perché Marco bravo, lo è sempre stato.

Prima di chiudere, v’invito a visitare la pagina FB ufficiale del Mengoni, e in particolare l’album dedicato all’iniziativa #credonegliESSERIUMANI (QUI). Una raccolta bellissima di splendidi “esseri umani”, selezionati grazie a un contest di cui ho parlato qualche settimana fa (è tutto spiegato QUI, nell’app ufficiale).

E infine l’elenco delle tappe dell’attesissimo #Mengonilive2015: QUI. Alla prossima!

About Isa

Inserisci un commento

Not using HHVM