‘The Lady 2’, Nicolò Gallo e Mattia Mayol in esclusiva a IsaeChia.it: “A ‘Uomini e Donne’ non ci è andata bene, ma per fortuna Lory Del Santo…”

Abbiamo conosciuto Mattia Mayol diverso tempo fa, quando arrivò a Uomini e Donne per corteggiare l’allora tronista Teresanna Pugliese. In quell’occasione non ebbe particolare fortuna, ma lo abbiamo rivisto nuovamente durante questa prima parte di stagione provare a conquistare l’interesse di Teresa Cilia. Anche in questo caso non ha riscosso successo ed è tornato presto a casa con un nulla di fatto. Nicolò Gallo, invece, ha tentato la sorte nel programma di Maria De Filippi una sola volta, quest’inverno, quando è arrivato in trasmissione per un appuntamento al buio e ha trovato sull’ambita poltrona rossa la bolognese Valentina Dallari. Tra loro sulle prime pareva esserci stato un colpo di fulmine, tanto che dopo la loro prima esterna lui parlò di lei a sua madre. Questo atteggiamento troppo entusiasta, però, non è stato gradito dalla Dallari e anche per Nicolò è arrivato presto l’epilogo della sua esperienza a Uomini e Donne.

Cos’hanno questi due ragazzi in comune, oltre alla partecipazione nel programma pomeridiano di Canale 5? Entrambi hanno partecipato come attori alla seconda stagione di The Lady – L’amore sconosciuto, web-serie interamente scritta, prodotta e diretta da Lory Del Santo con la partecipazione di Costantino Vitagliano e Gloria Contreras.

E proprio in merito a questo nuovo progetto ecco Nicolò e Mattia cosa hanno raccontato in esclusiva a IsaeChia.it..

Mattia Mayol

Mattia Mayol: “Oggi vi racconterò di una nuova esperienza che mi vedrà presto protagonista… no, non tornerò a Uomini e Donne a corteggiare l’attuale tronista Valentina Dallari, ma a breve mi vedrete recitare! Come già saprete, il mio interesse per Teresa Cilia era reale (questo ormai penso fosse chiaro anche ai riflettori dello studio), ma sono ancora convinto del fatto che andar via da lì sia stata la cosa migliore che potessi fare. Sono molto felice della sua scelta e mi sono molto ricreduto su Salvatore Di Carlo: è evidente che insieme stiano benissimo ed entrambi meritano il meglio. Sono molto perplesso, invece, per quanto riguarda Fabio Colloricchio e il suo trono: non voleva una donna ed il suo obiettivo era la telecamera (questo lo si sapeva già da tempo!), ma non riesco a spiegarmi proprio come possano scendere 1200 ragazze per lui e acclamarlo per così tanta bellezza, come se fosse il primo tronista avvenente presentatosi a Uomini e Donne. A dire il vero, anche il percorso della bellissima Valentina non è che mi stia lasciando molto entusiasta! Ripeto, è una gran bella ragazza, molto particolare, ha un carattere tosto e sicuramente per lei ci vuole un uomo che le tenga testa… e tra quelli presenti in studio, nessuno riesce a farlo! L’unico che mi sembra molto sicuro di sé è Amedeo Andreozzi, lo vedo uomo, a modo nei confronti delle ragazze! Ma torniamo a noi: tempo fa ho partecipato ad un casting per un ruolo da attore, dopo soli pochi giorni sono stato contattato e… quel sabato mattina ero già a Milano a iniziare le riprese di The Lady 2 della magnifica Lory Del Santo! È stata un’esperienza nuova, ma unica e particolare: registrare varie scene della nuova serie, per me non attore, senza alcuna esperienza, è stato davvero difficile, ma mi sono impegnato al 100%. Tutto il cast, a partire dai truccatori, attrici, attori e la stessa Lory sono stati davvero unici e impeccabili con i loro consigli e appunti, così che tutto andasse per il meglio. È stata una giornata molto divertente e costruttiva… spero solo che sia la prima di una lunga serie! Un abbraccio a Isa e Chia, Mattia”

Nicolò Gallo

Nicolò Gallo:  “Appena sono sceso dalle scale e ho incontrato Valentina ero davvero  felice perché ho visto in lei qualcosa che mi rispecchiava. Dopo averla invitata a ballare, parlandoci e soprattutto durante la nostra esterna ero ancora più convinto che la persona che avevo davanti avrebbe potuto regalarmi molte sensazioni positive. Inizialmente appena son stato spedito sulle sedie bianche ci sono rimasto male e mi sono sentito “accantonato” senza motivazione: non capivo proprio cosa l’avesse spinta a questa decisione. Registrazione dopo registrazione, però, ho notato in lei cose che con non sono assolutamente affini al mio modo di essere e che non cerco di certo in una donna. Non ho amato soprattutto la sua forte incoerenza, evidente in diversi gesti, parole e indecisioni. Così ho deciso di abbandonare il programma, senza dare troppe giustificazioni. Perché oltre al non piacermi più Valentina, non sono proprio il tipo di ragazzo che sta li a guardare gli altri o che mette da parte orgoglio per chiunque. Riguardo invece la mia esperienza con Lory Del Santo vi posso solo dire che appena dopo l’inizio del mio percorso a Uomini e Donne son stato contattato da un suo assistente per prendere parte a The Lady 2. Purtroppo come la maggior parte dei giovani di oggi non ho un lavoro stabile e mi arrangiando con quello che trovo, e poi mi stimolava l’idea di partecipare ad una nuova avventura. Così ho accettato di prendere parte a questo progetto, anche se non sono particolarmente interessato all’idea di diventare un attore: il mio sogno nel cassetto rimane quello di aprire un negozio di abbigliamento online! Un bacio, Nicolò”

Ad entrambi va il nostro in bocca al lupo per la loro prima esperienza da attori!

About Redazione.IsaeChia

8 commenti

  1. Ho deciso di preparare un formato in word per i corteggiatori/corteggiatrici sfancul*ti:
    Io ero l’unico/a veramente interessato/a al tronista/a, tutti gli altri/e erano finti/e ed interessati/e solo alla TV…
    Peró per puro caso, sono finito in questo nuovo progetto ___.
    saluti cordiali
    Il corteggiatore Sfancul*ato

  2. Ragazze guardate il video che hanno messo su Witty riguardo a Valentina
    a me il suo trono piace mi sta incuriosendo sempre di +
    dice di essere indecisa tra Andrea, Gianluca e Mariano quindi i suoi preferiti

  3. e meno male che lory c’èèèèèè.

  4. Che QI minimo bisogna avere per essere in grado di capire che questa serie è talmente di basso livello da non garantire alcuna notorietà a coloro che PAGANO DI TASCA PROPRIA (perché la Lory a Chiambretti così ha riferito) ma che anzi produce come effetto solo la messa in ridicolo di questi ragazzi? Dico io ma l’attore non è un mestiere che possono fare tutti, come la regista, sceneggiatrice e direttrice del montaggio in un colpo solo.. ci vuole lo studio, sono pochi quelli che vantano di esser nati con queste naturali abilità.
    Non dimentichiamo che ci sono tanti altri mestieri altrettanto nobili al mondo, non lo so ma mi scoraggia vedere questa costante ricerca della strada facile.. che poi è del tutto illusoria, perché saranno per sempre etichettati come “quello che ha partecipato a.. “, “è stato con.. ” , “ha fatto parlare di sé per.. “, Arca e Argentero potranno confermare.

  5. Dio benedica Lory del santo, se siete depresse o tristi guardate The Lady, è un capolavoro assoluto di trash e inettitudine.Ora voglio Tinì nel cast!

Inserisci un commento

Not using HHVM