‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Trono classico

Che trono sarebbe senza i Catanzorre? No, via, io li AMO! Di tutti questi troni sconclusionati quella composta da Mariano Catanzaro e Andrea Melchiorre è sicuramente la coppia che più mi appassiona! No, dico, ma l’avete visto come è schizzato dalla sedia Andrew quando Gianluca Tornese ha iniziato a puntare il dito su Marianone? E il racconto dei cartonati spioni e rosiconi seduti sugli spalti? “Erano abbracciati e hanno dovuto dirgli di staccarsi“… ma, ma, ma… ammmmmori della ssssssia! Cioè, proprio love is in the air!

Ok, facile ironia a parte, che volete che vi dica: per quanto mi riguarda senza Mariano in primis ma in fondo anche senza Andrea questo trono non avrebbe motivo di esistere. Se la parte dedicata alle vicende di Valentina Dallari inizia ad essere la più interessante è proprio grazie a loro che danno colore a un Trono classico che altrimenti sarebbe da istigazione all’avvelenamento con la cicuta. Attenzione, il fatto che mi piacciano e che li ritenga assolutamente indispensabili alla riuscita delle puntate non vuol dire che io creda alla loro sincerità nei riguardi della tronista, anzi. Mariano secondo me è così palesemente esagerato, caricato, folkloristico e sostanzialmente disinteressato che non riesco assolutamente a non prenderlo in simpatia! Un conto sono quei corteggiatori che recitano nel corso di tutto il trono, che si prendono sul serio, che davvero si impegnano per prendere per il culo pubblico e tronista, un conto è uno che alla seconda puntata ti dedica la poesia d’amore scritta nella notte, che si rifiuta di mostrarti il suo cellulare (dove per me i messaggi della ex ci sono eccome!) e che mentre fa i discorsi su quanto sia gelosisssssimo e arrabbiatisssssimo per il bacio con il rivale riesce a stento a contenere le risate! Eddai su!

Che poi, oh, nulla esclude che alla fine Mariano sia proprio così e che, a modo suo, un vago interesse verso la tronista lo provi ma ad oggi in una scala da uno a cento lui sta lì 95 per fare show e 5 per corteggiare Valentina. A me va benissimo perché le sue sparate mi rallegrano il pomeriggio e fosse per me potrebbe star lì ‘pe’ me pe’ me pe’ me‘ per i prossimi mille anni di trasmissione ma sinceramente mi è poco chiaro quel cadere dal pero da parte di Valentina che ogni volta lo critica, si inalbera, lo accusa di falsità, inizia a sbraitare con quel tono di voce oltre i limiti della sopportabilità umana… e poi lo tiene. Non faccio Valentina così ingenua, non ci credo che lei per prima non si renda conto di tutti gli eccessi di Mariano, a questo punto arrivo a pensare che sia ben consapevole di tutto, non nutra nemmeno lei alcun reale interesse nei riguardi del corteggiatore ma, ben consapevole di come quest’ultimo le risollevi il trono, continua a tenerlo per pura utilità. Tesi troppo machiavellica? Io sono sempre dell’idea che a pensare male si fa peccato ma spessissimo ci si azzecca!

Diverso il discorso per quanto riguarda Andrea. In primis secondo me lui alla tronista piace molto e del resto, capperi, come darle torto. Il ragazzo non è un bellone ma ha un qualcosa che attira, è uno che ci sa fare, ha dei modi accattivanti… insomma, per farla breve, parlando da donna a donne, è uno dal quale difficilmente rifiuteremmo due suonate di tromba, ecco. Lui secondo me è partito assolutamente disinteressato e sinceramente non ho mai avuto grossi dubbi sul fatto che ciò che raccontava Gennaro D’Angelo fosse vero. Anche adesso io dubito che il suo interesse sia fortissimo, dubito che si sia innamorato, dubito che la notte prima di andare a letto baci l’immaginetta della Dallari però in potenza secondo me qualcosa potrebbe nascere, lui e Valentina sotto diversi aspetti mi sembrano molto simili e le ultime due esterne sono state, a mio avviso, molto carine. Il mio pensiero? Che se nel dietro le quinte il romano stava a braccetto con Marianone è perché, probabilmente, lui per primo si rende conto che il re del folklore campano non è un suo reale avversario! Mariano è una macchietta, è disinteressato e per me se ne rendono conto tutti (anche perché lui non fa molto per nasconderlo!), Andrea compreso che di conseguenza non ha con lui un atteggiamento ostile.

In tutto ciò ad oggi quello che vedo più interessato di tutti è indubbiamente Gianluca. Il ragazzo con il viso più rettangolare dello stesso concetto geometrico di rettangolo dimostra continuamente il suo interesse verso la tronista e quando dice di tenerci e di aver perso la testa ha un tono così sincero che io gli credo. A Valentina esteticamente lui piace più di tutti gli altri (è meraviglioso prendere sempre atto della varietà dei gusti umani! Una gnoccolona come Valentina sbaverebbe per uno che io -che rispetto a Valentina sono un cesso a sonagli- non mi girerei a guardare nemmeno se mi passasse davanti nudo!) e ad oggi come percorso (ma lo sapete che è difficile non usare sta cazzo di parola percorso? Ho assolutamente bisogno di un dizionario dei sinonimi!) il suo mi sembra il più convincente. Nonostante questo, però, quando oggi è andato a consolarla dietro le quinte ho avuto la sensazione di due persone lontane anni luce, lui impacciato e incapace di prendere in mano la situazione, lei vogliosa di sfogarsi ma costretta a riprendere Gianluca che divagava e non riusciva a capire il suo momento. Insomma, tirando le somme, direi che per il momento siamo ancora in alto mare ma stando alle anticipazioni ci attendono grandi cose! Io i pop corn in dispensa ce li ho, il divano morbidoso sul quale assistere al Mariano-show pure, non ci resta che aspettare la prossima puntata. Nel frattempo ricordate il concetto cardine di questo trono: Catanzorre is the answer! *tante faccine cuoricinose*

Video della puntata: Puntata interaMille bolle blu Esterna di Valentina e GianlucaEsterna di Valentina e MarianoIl telefono e l’exEsterna di Valentina e AndreaLe escandescenze di Mariano – Mariano e Andrea complici? – Federica e la scottante verità – La cacciata di Mariano e Andrea?

Video inediti: Esterna di Valentina e Gianluca – Esterna di Valentina e Matteo

About Isa

129 commenti

  1. io resto incantata a guardar colui che opera.da neofita ,non capivo ed invocavo rebecche.era un errore della mia pancia.la si scusasse.
    io resto incantata a guardar ulisse che moltiplica e addiziona,cambiando addendi e fattori,purchè il risultato arrivi uguale.
    io resto incantata a guardarlo dividersi in mille frammenti per ,poi, ricongiungersi in una sottrazione di sé.
    io resto incantata quando si trasforma in una frazione impropria,che è solo apparente.
    io resto incantata a vederlo muoversi tra seni e coseni con i modi da gentleman dalla faccia sporca.
    io resto incantata.io resto.

  2. Io non sopporto le urla di Valentina. Sta solo facendo la figura di una gran maleducata. Perché quelle urla isteriche dove diventa tutta rossa in faccia quando poi non elimina i due piccioncini?anche se sono troppo carini devo ammetterlo:) Per quanto riguarda Gianluca anch’io non credo che sia timido. Infatti, tutti timidi, ma poi vengono a cercare la compagna della vita in una trasmissione dove devono fare tutto il PERCORSO(HAHAHA) davanti telecamere. Uno, se veramente timido non lo farebbe mai. Per quanto riguarda l’estetica invece, anche a me Gian-lego non piace per niente, però “De gustibus….”. Si vede che Dallari ha dei gusti veramente strani…

Inserisci un commento

Not using HHVM