Keep Calm and Love Coach: i consigli d’amore di Madeleine H. a Gemma Galgani

Trono over - Gemma Galgani e Giorgio Manetti

Nel preparare la consueta rubrica di moda Up&Down mi sono imbattuta nei look della sempre più secca Gemma Galgani. Mentre studiavo i suoi vari outfit, però, non ho potuto fare a meno di soffermarmi sui suoi atteggiamenti nei confronti dell’amore e in particolare della sua storia con Giorgio Manetti e così ho implorato Isa e Chia di farmi parlare di loro, invece che di moda, perché come Love Coach sento che il disperato caso di Gemma potrebbe essere d’aiuto a tutte quelle donne che oggi sono alle prese con un cialtrone sentimentale come il bel gabbianone.

Ora, se anche voi siete invischiate con un uomo onesto, di quelli che non vi promettono niente, che ogni tanto vi offrono un piatto di quattro salti in padella e poi escono con le altre perché tanto vi hanno sempre detto che non erano pronti per una storia seria, allora aprite bene gli occhi e prendete appunti: è a voi che sto parlando. Se anche voi come la dama torinese sognate fiori d’arancio, confetti e cornici d’argento riciclate, beh, allora fate una cosa: prendetevi tre quattro giorni liberi e guardatevi in loop tutti i video di George e Gem. Concentrate tutta la vostra attenzione sulla Galgani, studiatene i comportamenti le frasi, i movimenti e appuntatevi tutto quello che potete. Quanto più saranno dettagliate le vostre note tanto più vi saranno utili in seguito, poi archiviate tutto come cosa da non fare MAI!

Gemma, io mi voglio rivolgere a te direttamente… vorrei che tu leggessi queste mie parole e che mi ascoltassi. Se tu ti stai comportando con il tuo George in questo modo per raggiungere il peso forma, allora fai bene e hai la mia benedizione, ma posto che secondo me nei famosi jeans attillati dei diciotto anni ci sei entrata da parecchio ora è tempo di smetterla… che poi parliamoci chiaro, secondo me l’unico vero motivo per cui la tua rivale Alba Palamenghi continua a lasciare il numero al tuo (???) uomo è perché fa miracoli per la linea che manco la tisanoreica!

Scherzi a parte, se è vero che tu per il Gabbiano nazionale provi qualcosa e questo qualcosa si chiama amore forse è il caso che mi ascolti bene. La verità Gem è che tu a George non piaci abbastanza. Abbastanza da passare la Pasqua insieme, presentarti gli amici e vivere con te attimi di struggente passione sì, ma non abbastanza da lasciare la trasmissione e votarsi a una vita di monogamia. E questo, permettimi, ti dovrebbe far riflettere. Vedi, Gemma, in fondo la tua situazione non è poi tanto diversa da quella di coloro che si innamorano di un uomo già impegnato, solo che il tuo principe azzurro invece di avere moglie e figli da cui tornare è pazzamente innamorato della sua indipendenza e della sua libertà. In pratica a te cambia ben poco.

Lo so che nel silenzio della tua casa a Torino sogni di indossare un tailleur Chanel panna e con un mazzolino di fiori di campo in tinta andarti a sposare con lui, ma se continui così non succederà. Hai solo una possibilità di cambiare le cose e raggiungere il tuo scopo, ascoltami bene: i tuoi sentimenti, i vostri messaggi, le tue emozioni e gli occhi sbrilluccicosi condividili solo ed esclusivamente con le tue amiche più care, non con chi ha un contratto con la Fascino e lavora per Uomini e Donne. Inizia a essere un minimo riservata e misteriosa. Accusa il colpo quando vengono altre donne a corteggiare il tuo uomo ed evita di fulminare le tue rivali con sguardi assassini. Poi fallo ingelosire, è fondamentale per fargli venire il dubbio che forse ti sei stufata di stargli dietro a tempo indeterminato. Hai la fortuna di stare in trasmissione per cui fai in modo che qualcuno ti venga a corteggiare, alle brutte paga uno – tanto tu lavori nell’ambito teatrale e non penso troverai troppo difficoltà – deve essere un tipo brillante con cui George possa entrare in competizione e accetta il suo numero di telefono. Smettila di ripetere quanto sei innamorata di lui e qualche volta, invece, declina gli inviti del tuo bel gabbiano. Poi vedi cosa succede…

Altrimenti mia cara se vuoi continuare così allora prego, ma sappi che quello che ti aspetta è passare ogni settimana per questo teatrino finché lui non troverà la sua gabbianella – ergo quella che ci saprà fare più di te – e a te toccherà sentirti dire che in fondo lui non ti aveva mai promesso niente e che non ti puoi nemmeno lamentare…

Gem ascoltami, leggiti il mio blog che trovi QUI o scrivimi sulla mia pagina Facebook che trovi QUI che ne hai bisogno.

PS. visto che tanto voi avete un rapporto free e open mind mi presteresti George un paio di settimane che tra poco c’è la prova costume? Grazie! Madeleine H.

About Chia

4 commenti

  1. Se il gabbiano potesse estrarre la devozione cieca che Gem gli dimostra e trapiantarla in un corpo giovane e tonico, il problema sarebbe risolto per lui.Ma purtroppo non è Clooney e quindi l’intervento chirurgico non è semplice, non troverà facilmente una sostituta di Gem, che si faccia infinocchiare dalle frasi di un libercolo sorpassato come lui.

  2. Se l’amore per il cialtrone sentimentale fosse proprio INSOPPRIMIBILE, parole sante: “i tuoi sentimenti, i vostri messaggi, le tue emozioni e gli occhi sbrilluccicosi condividili solo ed esclusivamente con le tue amiche più care, non con chi ha un contratto con la Fascino e lavora per Uomini e Donne”. Però dissento sui consigli a seguire, perché purtroppo fomentano le illusioni: se la verità è che non gli piaci abbastanza, l’impresa si rivelerà disperata qualunque tentativo tu faccia (a maggior ragione avendo a che fare con l’avventuriero di turno…!), il classico spreco di tempo e di energie di cui, perlomeno, essere consapevoli dall’inizio alla fine.

  3. George meglio della tisanoreica: MUOIO!
    Splendido commento.

Inserisci un commento

Not using HHVM