Selvaggia Lucarelli, dopo gli insulti del candidato leghista Giuseppe Grasselli impazza la polemica sui social

Selvaggia Lucarelli

La polemica nata dopo gli insulti del candidato leghista Giuseppe Grasselli all’indirizzo della blogger Selvaggia Lucarelli impazza da giorni su Facebook, ma facciamo un passo indietro e partiamo dall’inizio di questa vicenda.

Subito dopo i tragici eventi che la scorsa settimana hanno portato alla morte di più di settecento migranti sulle nostre coste la Lucarelli, come molti altri, si era espressa sui social network condividendo con i suoi fan tutto il suo sgomento per questo triste episodio di cronaca. In merito, però, il candidato sindaco della città di Canossa aveva commentato con un: “Zitta puttana!”.

Selvaggia, come nel suo stile, non si è tenuta l’offesa e durante il suo programma radiofonico in onda su M2O ha chiamato Grasselli in diretta pretendendo spiegazioni e scuse:

Con questa telefonata, però, non si è chiusa la vicenda e in molti hanno voluto esprimere la loro opinione a riguardo. In particolare ha alzato un bel polverone lo status di  Diego Passoni – speaker radiofonico collega de La Pina su Radio Dj – che su Facebook aveva scritto:

Facebook

Sotto questo status si è scatenato il delirio tra difensori e detrattori dell’ex concorrente de La Fattoria a cui ha preso parte la stessa Selvaggia. A destare più scalpore è stato senza dubbio il commento del conduttore di Pechino Express Costantino della Gherardesca che è stato poi riportato sulla sua pagina Facebook dalla stessa Lucarelli:

Facebook

Facebook

A sostenere un punto di vista simile a quello di Costantino c’è stata la make-up artist Alessandra Angeli – meglio nota al grande  pubblico come Angelina – che in proposito ha scritto:

Facebook

Ecco la risposta di Passoni:

Facebook

La Lucarelli poi ha chiesto spiegazioni a Diego sulle parole scelte per difenderla:

Facebook

A cui Passoni ha risposto così:

Facebook

Senza se e senza ma è invece il sostegno e la solidarietà di Petra Loreggian collega e amica intima della Lucarelli:

Facebook

E chiudiamo con un ultimo commento della blogger, entrata in polemica soprattutto con Angelina:

Facebook

E voi da che parte state?

About Redazione.IsaeChia

5 commenti

  1. di guantanamo si raccontan cose orribili.
    +zitto.così.a prescindere.

  2. Querelle a parte, perché poco ho capito di tutti i botta e risposta, “zitta puttana” è una frase violenta. Orribile anche solo da pensarsi. Zitta, da solo, sarebbe già stato offensivo.

  3. Lei avrà scritto di peggio su chiunque…solo che ècapace a didire le peggio cose in modo più forbito. ..quindi qui mi sembra un palese caso del “bue che dice asino cornuto”… si iniziasse a fare un esamino…nulla togliere che è deprecabile l’espressione del leghista…ma qui sembra che vuole fare la vittima quando vittima non è nessuno…ah cosa si fa x farsi un po’ di pubblicità. ..

  4. Data la mia ignoranza sulla questione, sono andata a cercare il presunto commento omofobico di Selvaggia. Non solo non mi é sembrato un commento offensivo, ma a modo suo ha detto una cosa ‘carina’. A volte mi spaventa la facilitá con la quale si piazzino etichette prive di fondamento.

Inserisci un commento

Not using HHVM