Anna Tatangelo: “Non sono una signora! Ho 28 anni, mi piace mostrare la mia femminilità e il mio lato sexy!”

Chi

Nel nuovo video, Inafferrabile, Anna Tatangelo si diverte a giocare ancora col suo look, stavolta ancora più trasgressivo, in caschetto nero: “Non mi sono mai tirata indietro quando si tratta di giocare con la mia immagine. Mentre da noi c’è paura di osare e bisogna fare sempre le stesse cose, a me piace rompere gli schemi e non essere uguale a nessuna“. Certo, è inevitabile il confronto con la Anna che esordiva sedicenne con Doppiamente fragili e che ha ottenuto il successo con Ragazza di periferia…”Voglio mostrare tutti i miei volti. Dopo aver visto i miei ultimi video, continuano a scrivere tutti della mia ‘svolta sexy’. Vogliamo dire la ‘svolta musicale’? Se nel video ci fosse stata una mia collega, avreste ascoltato la musica. Con me viene naturale dire: ‘Che ha fatto la Tatangelo, è impazzita?’. Mi sono rotta di sentirmi dire che sembro una vecchia. Ho 28 anni e alla fine, sono uscita allo scoperto. Nel nostro panorama va di moda la cantante rock che non si cura del proprio look; all’estero invece ci sono star che hanno fatto dell’immagine il proprio punto di forza, come Rihanna e Jennifer Lopez. Perché non posso essere la prima in Italia a fare lo stesso?“. Quanto al seno in bella mostra, Anna non ha mai nascosto di averlo rifatto ed è una delle poche: “Sì, e non pensavo di suscitare tutto questo scalpore. Sono diventata donna e mi sento all’apice della femminilità. E sapete cosa vi dico? Me la godo. Posso anche fare la supersexy, ma ho una stabilità familiare. Sono una che la domenica è sempre a casa a cucinare e che è andata in discoteca per la prima volta due mesi fa“. Ultimamente, inoltre, Anna si vede spesso in giro con la showgirl Belén Rodriguez: “La nostra è un’amicizia molto bella, la dimostrazione che fra donne non sempre c’è invidia. Magari nella musica subentra la competizione, ma io e Belén, facendo lavori diversi, siamo complici. E poi lei la pensa come  me. Ci siamo conosciute quando lei si era appena messa con Stefano De Martino e su di loro c’era una tempesta mediatica. Io e il mio compagno Gigi D’Alessio, da esperti, abbiamo dato loro qualche consiglio! Contro i pregiudizi c’è solo una cura: quella del tempo, perché è lui a darti ragione. Dopo dieci anni, hanno capito che tra me e Gigi è una cosa seria“. E, a proposito, cosa ne penserà D’Alessio della svolta sexy di Anna? “Pur essendo geloso, Gigi mi ha lasciata libera. Lui pensa: ‘Anche se gli altri ti guardano, alla fine sei la mia donna, stai con me’. Il lavoro che fanno le donne su un uomo è fantastico, ma non bisogna mai dirglielo e fargli credere che sono loro a portare i pantaloni! Il matrimonio? Non vogliamo fare una cosa con le telecamere fuori dalla chiesa. Potremmo farlo di nascosto, anche se sarà difficile, visto il numero di persone che conosciamo!“. Infine, quando le si chiede se quest’anno sarà lei a calcare il palco dell’Ariston come valletta del Festival di Sanremo, la cantante di Sora risponde: “Sarebbe un sogno affiancare Carlo Conti, anzi, mi faccio avanti. Mi piacerebbe stare su quel palco e dimostrare le mie capacità. Vorrei fare Sanremo anche per rompere il tabù che una cantante può cantare e basta: se guardiamo indietro, Mina cantava divinamente, ma sapeva anche duettare con Totò e ballare con Raffaella Carrà“.

Fonte: Chi

About Edicola

2 commenti

  1. Mai vista Mina smutandata.

  2. Sculettare cantando seminude non è certo una novità, casomai è originale farlo passare per una cosa strana.

Inserisci un commento

Not using HHVM