‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

Scusate, eh, ma non potevate dirlo prima che per liberarci di Jorio servivano dei piedi belli? Cioè, ci siamo sciroppati per un decennio le vicende farlocche di Anzianotti quando sarebbe bastato fare un casting valutando le signore dalle caviglie in giù? Certo, Annamaria Pancallo può sentirsi lusingata, eh. Negli 80 secondi pieni che sono stati dedicati a lei e al suo uomo lui, in pratica, ha lasciato intendere che la sua pedicure sia stata determinante nella scelta di stare insieme ed iniziare a convivere… oh, sono soddisfazioni! Ogni donna, dopo mesi di convivenza, sogna di sentirsi dire: “Amore, ti ho scelta per i tuoi piedi!“, è una frasona dai, io ancora mi chiedo perché non l’abbiano scelta come battuta finale di Pretty woman. Anyway Antoniuccio è l’ennesima riprova che quando ai piani alti stai simpatico puoi fare quello che ti pare. Che lui ed Annamaria stessero insieme anche mentre lui partecipava al programma lo sapevano tutti gli abitanti di Roma e provincia ma la cosa è stata fatta passare in cavalleria, baci, abbracci, strette di mano, sorrisi ampi, volemose benescurdammoce ‘o passato. E’ in questi momenti che il mio istinto di creare un’associazione in difesa di Laura Lella (e di tutti i suoi colleghi sfanculati per molto meno con ingiuria e disonore) emerge in maniera insistente.

Ad ogni modo, però, quei miseri 80 secondi piazzati alla fine e spalmati tra gli annunci della D’Urso, i materassi di Mastrota e la pubblicità delle suppostine effervescenti per la stipsi, indicano proprio il tramonto di un’eroe. Guardalo bene, Mr. Manetti. Tu sei ciò che lui era, lui è ciò che tu sarai (no, no, non è una citazione tratta dalla biografia di Gianni Sperti, è una roba un po’ meno illustre 😀 ).

Eh, già perché Giorgio è proprio il sostituto naturale di Antonio, stessa avvenenza (al netto dell’età e del resto del parterre, ovviamente), stessa voglia di ritagliarsi a tutti a costi un posticino qualunque nel mondo dello spettacolo (Giorgè, ora non è che ci diventi giornalista non iscritto all’albo anche tu? Guarda che io un libro sulla riproduzione del gabbiano fiorentino non lo compro, eh), stessa totale assenza di volontà di impegnarsi con qualcuno. Il fatto è che, grazie alla follia dilagante di Gemma Galgani, adesso Giorgio senza fare assolutamente niente si è pure trovato in una insperata e, per lui miracolosa, posizione da vittima! Una posizione che sfrutterà e spremerà fino all’ultima goccia, una manna dal cielo per lui. Ve l’ho detto ieri, lui si era fatto il conto di uscire per un mesetto dalla trasmissione con Gemma per ripulire al meglio la sua immagine e per poi tornare in studio forte del fatto di poter sbandierare la sincerità delle sue intenzioni e costernato che poi il quid in più con la biondona non fosse scattato. Ma così è meglio! Così è molto meglio!

Cioè Gemma mi lascia (verbo improprio, per lasciarsi bisognerebbe prima stare insieme, ma prendetelo comunque per buono), io le avevo chiesto di uscire insieme (e ho chiesto A LEI di venire a Firenze, io guai se mi muovo. Ah, e va bene uscire insieme dal programma e vivere a Firenze ma tu a casa mia non ci vieni, io sto nella mia, tu te ne affitti un’altra, io mi faccio i cazzi miei e ogni tanto ti chiamo e usciamo così poi non si dice che non ci ho provato a far funzionare le cose) e lei si rifiuta? Fermi!!!! Ma questa è una mega botta di culo, è un terno al lotto, è il biglietto vincente del Turista per sempre, è una scala reale di cuori nell’ultima mano di un poker milionario! Quindi ora è tutta colpa sua! Ora non devo nemmeno stare un mese senza trasmissione, non devo nemmeno fingere di averci provato! Ora è tutta colpa di Gemma, ora io sono un santo! Ma vaiiiii, ma vieeeeeeeni. Massì ora faccio anche qualche dichiarazione equivoca che lasci intendere che forse sono innamorato, l’uomo innamorato e ferito tira di più, magari mi mettono pure sul trono come Gianmarco Valenza e mi fanno un casting di ventenni gnocche con i piedi belli (si, perché se Jorio ce l’ha con i piedi belli ora li voglio anche io)… oh, ma chi se ne frega se fino a 15 secondi fa ho ribadito che non sono innamorato, questi mica se lo ricordano, questi si bevono tutto, e poi ora c’è Gemma al centro del bersaglio, io posso fare quello che mi pare,  pappappero!

Ecco, brevemente questo è quanto. Insomma io generalmente riesco sempre a giudicare chi, in una determinata situazione, è a mio avviso più teRiBBile dell’altro, ma con Giorgio e Gemma è impossibile, davvero. E’ come chiedersi se sia peggio una colica renale o un mese di dissenteria. Al momento l’unica certezza è che per tutto l’anno a venire ci toccherà cuccarci sia la dissenteria che le coliche renali. In bocca al lupo a noi.

Video della puntata: Puntata interaAlessio si presentaFrancesco T. e le sue peripezieUn cane tra Francesco e CarolRitorno di fiamma? Il ritorno di… Gemma! Tina: la prima lite!Ecco Francesco, Paolo e Marco –  Salvatore e Alfiero si presentano – George Vs. Gem: George perde la calma!Antonio e Annamaria: è amore!

Video inediti: Tina, Gianni e Tinì dopo la prima puntata

About Isa

29 commenti

  1. E io che credevo Gemma innamorata e George in procinto di dichiararsi…..mi sa che son proprio tonta e ha ragione Isa.

  2. Io non me la sento proprio di prendere in giro Jorio per il fatto dei piedi, è una cosa che guardo molto anch’io e forse l’unica parte del mio corpo della quale non mi lamento! E poi non sono per nulla d’accordo sul fatto che Giorgio abbia la stessa avvenenza di Antonio. Secondo me Antonio è avanti anni luce!
    Per il resto, due palle!

  3. Beh la furbizia di Giorgio e degli uomini come lui sta proprio in questo… mettere in chiaro da subito le cose e aspettare che una donna di inzerbinisca al tal punto da non farcela più e poi si ribelli…ecco a quel punto passa per pazza e lui per onesto e sincero e dare ragione a lui viene spontaneo…però sentire dire che lui è onesto perché magari c’è quello che ti dice ti amo e poi ti sposa pure però poi ti lascia…non se po sentì…allora nessuno si sposa più, nessuno si impegna più perché poi magari potrebbe perdere la testa per qualcun’altra/ altro…quella non è onestà bensì parac…ggine bella e buona….

  4. Infatti di Jorio si sapeva. Una bella frase d’amore sapere che al tuo compagno piacciono i tuoi piedi e ti sceglie anche x quello. Se se. Giorgio furbone. Ama farsi i cavoli propri come e quando vuole. Gemma patetica. Hai preso la giusta svelta. Portala avanti e guarda altrove. É una donna adulta e dovrebbe comportarsi da tale.

  5. Come dicono a Roma, Iorio a sto giro è durato in trasmissione quanto un gatto nero sull’autostrada 🙂

  6. Eh sì, Giorgio è la nuova star, sistemato a sedere proprio sulla seggiolina rossa cui restò a lungo incollato Jorio (e giusto dirimpetto a Gemma, tanto per facilitarne il distacco…).

    Ma quanto è stato penoso l’ingresso della coppietta pre-segnalata lo scorso anno? E manco c’hanno provato a spiegarci pazientemente che all’inizio fra loro c’era solo amicizia, evoluta poi in una relazione e infine nella convivenza: certo, nessuno mai gli avrebbe creduto, ma un minimo di camouflage sarebbe stato quantomeno d’obbligo per salvare le apparenze del programma, o altrimenti avrebbero fatto meglio a lasciarli là dove già stavano (nel dimenticatoio) e a non invitarli e basta: in effetti io ho visto solo un uomo stanco (un po’ anche stressato e potenzialmente irritabile), accompagnato dalla bella statuina di turno…. Auguro comunque pure a loro di durare nel tempo, però ufff, che depressione che m’han fatto venire… peggio delle smorfie della Galgani… ed è tutto dire!

    Mi è piaciuta molto invece la presentazione dei signori Salvatore e Alfiero: né troppo arzilli (da galletti fuori tempo), né rintronati (da prendere a sberleffi e insieme compatire). Dovrebbero selezionare sempre così i partecipanti anziani, ovvero figure assolutamente dignitose e in grado di desiderare una vita sentimentale nuova e foriera di serenità.

    Al contrario, pollice verso per i furbi di tutte le età… e per associazione di idee, propongo la somiglianza fra la new entry che oggi ha scelto di ballare con Cristiana e Massimo Giletti una decina d’anni fa.

  7. Jorio è stato fatto fuori in due secondi, che pena, si era appena accomodato che già Maria gli diceva di ballare e togliere il disturbo…
    Gemma è incommentabile, ma come si fa a fare certe figure, a farsi prendere in giro così in mondovisione , a farsi sbeffeggiarle da Tina in quel modo?
    Quelle smorfie assurde, quegli sguardi che avrebbero dovuto impietosire il pubblico a me facevano solo venire voglia di prenderla a sberle

  8. n°5

    fuoriorario è caduto in disgrazia presso gli dei dei luoghi comuni .bel posto,i luoghi comuni.tutte villette abitate da politicamente già corretti, amanti di iguane pitoni piranha cani gatti canarini nonni con l’accompagnamento.e mo?
    no è che a fuoriorario non piacciono i cani e le donne a boccaperta e piedi all’aria nel letto nella stanza nell’universo.non è che lui ne faccia un diktat universale da appendere sulla testiera del letto ,sotto l’immagine della carica dei 101.è che a lui, fuoriorario ,non piacciono le suddette letizie.e lo dice.in faccia agli dei che slinguettano con saki,già ether.e lo conferma.in faccia a milioni di foche amanti del pelo.è inutile dire che molte pinne che ,secondo consuetudine di trattamento per i fuoriorario,erano pronte ad applaudire,son rimaste congelate .cos’com’erano: in posa.oh,nessuna jena tollerante del diverso a ridere più.oh,lo shining ridotto ad un gelido raggio laser.poi,è arrivata quel che resta di gilda.ma ,questa,è tutta la stessa storia.

  9. Vabbè, ma ho capito male o dei 3 signori che si sono seduti, qualcuno osannava un 48 anni rubati a Cristo?
    Con tutta la buona volontà, ma il viso ha il suo vissuto.. chi minchia ci crede????????

  10. E poi c’era il tipo nuovo, al centro, che chiedeva una donna non giovane, bastian contraria, e non bella…

  11. Sono sempre più convinta che gli anni passati a lavorare in teatro gravino su Gems, novella Gemma, come un macigno e la costringano a riproporre le performance delle commedianti in televisione. La conferma sta nel cambio repentino di espressione quando termina il monologo e il suo viso passa da “Maria addolorata in preda al pessimismo cosmico” a “strega cattiva di Biancaneve pronta a polverizzare con la sola imposizione dello sguardo chiunque osi fiatare”; il tutto con la stessa velocità con cui il mio cane afferra al volo il bocconcino.
    Però non è nemmeno una cosa che subisce… no no. È proprio qualcosa in cui si crogiola, la sua essenza ultima, l’apice del piacere, che la nutre, la gonfia tanto da farla sentire all’altezza di dare comandi a destra e sinistra …in quello studio che per lei rappresenta l’indispensabile luce della ribalta.
    (Maddeché oh?)

  12. …..ancora non ho visto la puntata e meno male che ho letto adesso l’articolo altrimenti mi avrebbe preso il colpo vedendo l’immortale Jorio, ero così felice di liberarmi di lui! ….. ma si capisce che lui sempre trova il pretesto per ritornare in tv, ha paura che lo dimentichiamo. 😀
    Spero però vivamente di non sorbire mai più Gustavo, e se lui piace così tanto a Maria sarebbe meglio se lo invitasse a casa sua.
    Su Giorgio e Gemma meglio stendiamo il velo pietoso….

  13. ‘Hai avuto dei rapporti soddisfacenti.’

  14. “Francesco con chi vuoi ballare?”
    “Veramente sto bene seduto”
    “NO DAI! DEVI BALLARE”

  15. Ho avuto la folle percezione che Maria si sia incavolata quando i due pesantoni hanno chiesto di uscire per chiarirsi sul relativo divanetto.
    Primo, le telecamere stanno pure lì quindi spiegatemi l’utilità.
    Secondo, queste richieste da VIP di casa nostra cominciano a infastidire.
    Il loro momento sta per terminare.

  16. Morii sempre più triste
    Lui non ha dato spiegazioni sulla loro relazione quando? Come? Dove? Ecc ha semplicemente dato aria alla bocca parlando bene di lei, quando l’anno scorso l’aveva sminuita definendola amica…Maria non ha voluto farlo proseguire e gli ha tappato la bocca facendolo ballare
    Maria come Mangiafuoco

Inserisci un commento

Not using HHVM