‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

E quando sono quei dieci minuti che han visto protagonista Maria S. gli unici ad averti salvato dall’abbiocco post pranzo, allora vuol dire che la situazione è grave, davvero grave.

Non so voi, ma io quest’anno il Trono over lo trovo moscio da morire, tipo che sto arrivando anche a rimpiangere il vivace e per nulla cantilenante tono di voce di Elga Profili e la stempiatura prematura di Guido Soldati pur di schivare certi pipponi tediosi di questi illustri sconosciuti, per farvi capire.

Perché sì, quel diesel di Francesco Supercazzola Turco qualche risata te la strappa pure, tra una bestemmia al cane di Carol e un invettiva contro quelle disgraziate che snobbano la sua camera cieca lato garage, però dopo i primi tre minuti di incartamenti no stop finisce che sei più stremata che dopo una lezione di crossfit, e al decimo tiri proprio le cuoia.

Durante il momento dedicato ad Alessio e Cristiana Barbaro ero tentatissima di far partire lo streaming di un episodio a caso del Geordie Shore, che di fronte a cotanta noia avrebbe funzionato meglio dei sali di Donna Francisca, ma il mio senso del dovere ha avuto la meglio, e non ho ceduto… Ma quanto mai! Ma veramente questi due hanno 40 anni scarsi e sono già ridotti così? Belli, per carità, ma me paiono in decomposizione tanta è la voglia di vivere che hanno addosso, oh! E detto fra noi, a qualcuno frega davvero di sapere se alla fin fine usciranno a cena oppure no? Non credo…

E tra una signora che ha paura del treno ma non delle Harley e l’altra che viene sbattuta con veemenza sul letto (Valenza insegna), l’unico momento davvero degno di nota è stata la spassosissima imitazione di Maria S. che ci ha regalato un’ispiratissima Tina Cipollari. Fosse così in forma anche durante le registrazioni del Trono classico

Video dalla puntata: Puntata interaIl cane della discordia – Lui lascia lei, lei lascia lui… – Mancanza di comunicazione – Tina Vs. Cristiana: “Sei moscia!” – Dame avvisate… – Le imitazioni di Tina – Uomini e Donne o Avanti un Altro? – Il gran rifiuto

About Chia

12 commenti

  1. Veramente noiosi. Mi passa la voglia di guardarlo del tutto. Francesco che dice : Ci siamo dormiti. E lo ripete pure.

  2. Maria vuole le telecamera nella villa del signore cn 19 camere e quella da letto da 100 metri quadri xkè x me nn ci crede.

  3. Credo sia stata proprio la coppietta in decomposizione precoce a sbattere un po’ giù l’umore universale, ma per il resto lo spettacolo tutto sommato a me è passato via veloce… (alla fine trovo i vegliardi dell’over quasi sempre più spassosi rispetto ai deja vu del trono classico).

    Chia, attenta ai rimpianti, è pericoloso invocare i fantasmi del passato, non si sa mai… e per quest’anno già siamo a posto… mi sa che ci toccherà subire fino a maggio inoltrato le considerazioni prepuberali di Alessio e le micidiali chicche della signora Provvidenza!

  4. Beh si… in effetti la vivacità calante sul rapporto tra Brooke e Mr Radar (che sono passati dal volersi saltare sulle piume da un momento all’altro, a sgonfiarsi come un palloncino che perde aria improvvisamente ) un po ha affievolito l’andazzo della puntata, che però, è stato prontamente ripristinato dal GalifoGNa Dream Man Pasquale il quale , dopo aver disseminato qui e lì indizi di ricchezza, era straconvinto che qualsiasi signora lo avrebbe piacevolmente accolto a gam… braccia aperte.

    Ho un dubbio che non riesco più a contenere.
    Ma Provvidenza è una parodia o è proprio così?

  5. N° 13

    ecco,bravi.assumeteli.neroconiglio e la sua ci sto,dico.oggi non si capiva chi sfottesse chi.gianluca ed erika,propriamente detti, son passati dall’essere oggetto di scherno bullo da parte della faraona all’essere i suoi complici.con tanto di ammiccamenti e di discorsi seri al suo cospetto.mi pareva d’essere tornati ai tempi di antonio,quando il dance-time era solo la scusa buona per andare a prendersi la benedizione e ribadire che,vabbè,è solo un gioco.che vabbè la barca va e deve andare.che vabbè do ut des.che simme e ued,paisà.tutt’altra roba
    è fuoriorario.l’unica persona seria di quello studio.l’unico che non sarà mai lasciato da nessuna,perchè lui lascia tutte quelle che l’hanno già lasciato.eppoi,pur’io diffido di chi non va in bici.
    eppoi c’è pasquale.sbaglierò che non sarebbe una novità,ma quello è il prototipo del marpione.si può dire prototipo in pubblico blog?quello è il signore del castello.quello è capace di scarventare sul letto la consanguinea di magalli e semisnobba la gemella di candice bergen.quello non cerca nessuna .è venuto a farsi un giro mo che la nave è ferma in porto.un modo come un altro per risalire la corrente.quello è uno storione sornione.e se la sta godendo un mare a ridere in faccia a quell’orso dello shining.che lo sta aspettando a monte.telecamera tra le unghie e padella per la frittura in mano.vabbè.
    +il caffè c’ha i bioflavonoidi.
    +

  6. Stranissimo che la Cattolissima non si sia buttata ancora sulla casa da 19 stanze 🙂

  7. c’è spazio per tutti, finché si cavalcano le onde.
    Ma qualora servisse il giardiniere comunque non è stata una perdita di tempo.
    Mentre per i giovani posso solo dire che mi sono sintonizzato sulle botte, roba da applaudire a tempo.

Inserisci un commento

Not using HHVM