‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

Sciocca io che da un paio di puntate del Trono over a questa parte mi interrogavo sul perché una donna graziosa come Erika potesse credere alla stucchevolezza di un piacione come Gianluca. Oggi è stato più che palese che lei sia stata plasmata da una costola di lui, la pasta è la stessa!

Due bimbiminkia troppo cresciuti che passano le ore su WhatsApp a mandarsi struggenti audio, usando le stesse parole che qualche giorno prima dedicavano a qualcun’altro (e fra qualche giorno a qualcun’altro ancora…). Vederli battersi mezz’ora per difendersi da chi, come Alessio o Giuliana, osava insinuare leciti dubbi sull’eccessiva teatralità che li contraddistingue in questa recente frequentazione, pur sapendo che ad oggi non si sono scambiati manco un limone come si deve è stato esilarante.

Come due bravi 15enni proclamano il loro lovvo urbi et orbi, si mandano i cuoricini e le canzoncine d’amore, ma guai ad avvicinarsi troppo che mamma s’arrabbia! Mica sono tutti come quel provolone di Giorgio Manetti che distribuisce baci (e non solo…) ad minchiam, c’è anche gente seria che prima declama amore e poi verifica se ci sono le basi… che tenerezza!

Sono sicuramente loro i protagonisti indiscussi di queste puntate degli Over, tra un malinconico Francesco Turco che -forse in preda ad un vuoto di memoria- per l’ennesima volta prova a convincere Carol a preferire lui al chihuahua, ma senza successo (nonostante l’insistenza di Gilda Grandi, che ha provato strenuamente a convincere la collega a ritornare sui propri passi, temendo un ritorno di fiamma…) e la super casa del pescatore Pasquale che ha fatto emozionare un prevedibile Gianni Sperti

Ed ora, cari lettori, mi congedo augurandovi un intenso venerdì sera, ricco di sensazioni e colmo di emozioni che vengono dal cuore… sempre che Jovanotti non decida di rubare le parole anche a voi.

Video dalla puntata: Puntata intera5 dame per Giorgio – Il cane nel letto – Pasquale: una vita, una casa! – Tina e i suoi messaggi – 10 minuti infernaliMessaggi… compromettenti?

About Chia

34 commenti

  1. Chia scusa ma ho notato che ultimamente i tuoi commenti sono alquanto “stringati”….è vero che il materiale umano a disposizione è quello che è ma mi manca la tua sagacia e il tuo perfido (per me adorabile!) cinismo mirato….

    • Hai detto bene, è il materiale over che mi ispira poco a sto giro.. cioè, alla ventiquattresima registrazione in cui si parla del cane di Carol, che si può dire ancora a riguardo? 🙁

      Al momento c’è molto più da argomentare, nel bene o nel male, sul Classico… ma confido in nuovi spunti anche per i nonnini, sennò mi cala la palpebra! 🙂

      • Chia ti ringrazio della risposta e sono contenta che tu non la abbia vissuta come una “critica”, a me piace tanto leggere i vostri commenti alle puntate proprio perché danno vita anche alle vicende più vuote e inutili! Ma insomma ce lo siamo dette…..quest’anno l’è dura!!!!

  2. Concordo. Mi ha fatto piacere vedere che il signore non ha ostentato la casa che ha come ha detto Gianni

  3. Tanto per citare uno che si è sporcato grazie a U&D.. “Piccolo Fiore”, dopo aver tampinato Gilda – anche lei finita nel dimenticatoio per manie di protagonismo – ha cominciato a stalkerare di brutto Carol e s’è guadagnato anche questa stagione.
    La Dama, a mio dire, oltre ad avere un linguaggio migliore del suo.. sa far funzionare anche abbastanza bene il cervello. Credo abbia mangiato la foglia sul tipo 🙂

    • N° 17 parlando con rispetto

      parla più piano che nessuno sentirà
      Yoko ono se ne andrà è che gemma lo sa già
      nessuno sa la verità
      fuoriorario a luce spenta nella notte volerà
      un grande amore
      dietro ogni nero coniglio una cisto sempre sta
      mai più grande esisterà
      Gente che viene
      Gente che va
      Gente che torna
      Gente che sta
      Il sole se la ride in mezzo al cielo
      A guardare noi che ci facciamo il culo
      è un gioco
      muoviamoci che poi diventa sera.
      +ciao chia.

  4. A me non interessa di nessuno se non del piccolo fiore. Possono morire tutti. Ma un giorno se ne andrà.
    Non si può sempre ridere. Non è l’unico modo per svagarsi. A me interessa quasi tutto.
    Per questo bisogna fare i soldi con le pagliacciate. Ma un giorno se ne andrà. Però grazie.

  5. La strategia di Gianluca in sintesi funziona per contrasto: alle frecciate di scherno di Tina, risponde sistematicamente con la massima serietà possibile ed inverosimile.

    Io stravedo per Erika. Sarà pure fuori di testa ancor più di Gianluca nel prestargli la spalla, ma è paradossalmente razionale nelle risposte che dà ed ineccepibile nel contrattaccare con energia pur senza scadere nelle meschinità. Il timbro della sua voce è un tantino micidiale, questo è vero, però a me ricorda quello della simpaticissima Silvana Fallisi (attrice brillante e moglie di Aldo Baglio, da cui si becca una testata nella famosa scena girata in “Chiedimi se sono felice”).

    Qualcuno spieghi a quel genio di Alessio che la dedica melensa di Tina a Gianni con sottofondo musicale era una parodia e nulla più, e perciò totalmente fuori luogo la sua domanda retorica a difesa dell’opinionista (…con che diritto si permette lui di dire che il suo messaggio è più sincero di quello di Tina che conosce Gianni da vent’anni o giù di lì?): Alessio, sveee-gliaaa! Comunque buono a sapersi: se trovi lavoro a Pescara, poi la paghi cara… ti tocca baciare i piedi di tutta la città….

    Cristiana, se non altro, ha esternato i propri dubbi tranquillamente, senza particolare livore o rosicamento per via delle telecamere a favore altrui.

    • A me Erika ricorda fortemente Valentina Persia di La Sai L’Ultima 🙂 Propongo somiglianza!
      Poi, non riesco ad associare la sua vocina all’aspetto fisico, mi sembra sempre che stia raccontando una barzelletta e da un momento all’altro spunti fuori Pippo Franco o Gerry Scotti!

      • Era un falso agguato. Gli attacchi sono tutti molto blandi. Quei due non sono ancora stati davvero testati.
        Qualcuno vagamente suggerisce che potrebbe trattarsi di una pagliacciata, ma nessuno affonda davvero.
        Alcuni non lo fanno perchè sono scemi. Nessuno di questi nuovi giovani ispira vera fiducia e non sembra ci siano nemmeno geni del male o paladini della giustizia. Forse è solo l’imbarazzo. Ma io penso siano proprio scemi.

  6. Puntata soporifera. So che gli ascolti mi daranno torto…pazienza!
    Gilda, mentre parlava, buttava continuamente un occhio alla Sanguinaria per accertarsi che approvasse…
    Se si illude che, perorando la causa di Francesco, si assicura una seduta, avrà una brutta sorpresa. Non servono altri opinionisti. Cominci ad uscire con qualcuno, se proprio ci tiene a restare lì, o farà la fine della mia adorata Bruna!

  7. La parte di Gianluca poteva essere più divertente, ma all’inizio ho riso. Un giorno dirò, forse, cosa penso di chi si prende gioco del piccolo fiore, in studio dico.
    2785 21.42

  8. Ho visto poco, perche’ mi annoiano un sacco. Ho saltato tutto il video tranne il povero Francesco che mi ha fatto una tenerezza infinita e volevo vedere anche la casa di Pasquale, che e’ veramente incantevole…la cucina poi…

Inserisci un commento

Not using HHVM