Lucilla Muti, ex protagonista del Trono over, replica all’intervista di Ester Cinelli e difende la redazione di ‘Uomini e Donne’

Trono over

Un paio di giorni fa su IsaeChia.it è apparsa una intervista da noi realizzata ad Ester Cinelli, protagonista del Trono over di ‘Uomini e Donne‘ fino a qualche puntata fa, intervista in cui l’ex dama si è scagliata senza mezzi termini contro la redazione del programma di Maria De Filippi che non l’ha più richiamata eliminandola, così, dalla trasmissione (potete rileggere il tutto cliccando QUI).

Poche ore fa alla nostra redazione è arrivato questo messaggio che ha come mittente Lucilla Muti, anch’essa ex protagonista del Trono over (per rinfrescarvi la memoria cliccate QUI). L’ex dama ci dà una versione diversa rispetto a quella presentata dalla Cinelli e ovviamente ci è parso opportuno dar spazio a tutte le campane. Ecco le sue parole:

Ovviamente non entro nel merito di ciò che è stata la storia di Ester ed il suo racconto della medesima… Però ci sono tanti però! Ma Ester pensava che la redazione fosse composta da decerebrati? La sua storia con Vincenzo? Ma per piacere! Si conoscevano già e, sicuramente, la redazione ha capito che era tutta una montatura… ma dai, cosa non si farebbe per avere visibilità! Per quanto concerne il paravento… Anche a me, come a tante partecipanti al programma, è successo di essere tenute dietro le quinte in attesa del momento di essere chiamate in puntata. Purtroppo, o per fortuna, il copione non è scritto, per cui possono esserci degli accadimenti nel corso della registrazione che allungano la tempistica, per cui la malcapitata resta dietro il paravento e non entra in puntata. Anche a me, e anche a tante altre, è accaduto, ma mai mi è capitato di leggere tante sciocchezze. Purtroppo mi sono proprio piccata per le dichiarazioni di Ester, secondo me motivate solo dal suo fastidio per non essere stata più chiamata. Io me ne sono andata di mia sponte e serbo un piacevole ricordo di quell’esperienza e, soprattutto, nutro grande stima delle persone della redazione. Ci sono un infinità di persone che non sono state più chiamata ma si sono ben guardate da cercare di mettere in brutta luce, per usare un eufemismo, la redazione.

Peraltro riguardo al fatto che Ester sia rimasta buona e in attesa dietro al paravento mi sento poi di fare delle considerazioni. Ma chi vuole che le creda, io no! Avendola vista in puntata, avendo visto il suo modo di parlare e di agire, ma chi crede che lei sia rimasta brava e muta dietro al paravento? Se ci è rimasta è solo perché anche lei conosce il modus operandi, per cui aspettava il momento nel quale sarebbe entrata in puntata. Il suo tentativo di prendere in giro, con me, e spero non solo, non ha attaccato! Sicuramente la redazione, avendo meglio valutato la storia che lei raccontava con Vincenzo, è arrivata alla determinazione che era tutta una montatura e… fuori! Che vuole ancora Ester?

Lucilla

Che ne pensate?

About Isa

21 commenti

  1. Eppure io me l’euro bevuta la storia dell’incontro predestinato,si si. Come Maria Antonietta e il conte di Fersen mascherati che si riconoscono durante il ballo. Com’è romantico! Comunque Ester adesso tira fuori i nomi dei ‘personaggi pubblici’ che hanno assistito al sequestro. Perchè se hanno visto loro e non persone qualunque allora tutto ha un altro valore. Eh beh!

  2. Innanzitutto, ma tu chi sei?
    Non ti ho mai vista!
    E se speri che la redazione ti ringrazi “in qualche modo” di questa tua difesa, sbagli di grosso.

  3. #ParaventoGate

    A tanti partecipanti sarebbe piaciuto piantare le tende dentro gli studi di U&D, esser davvero rinchiusi dalla Redazione per prendere parte alle registrazioni e avere la lucina rossa puntata su di sé. Perché quando non c’è più addio pagina fan su FB, addio fotine con le bimbeminkia per strada, addio inviti nei centri anziani…

  4. Vagamente le ricordo. Ma ovviamente se vai via o di mandano via c’è differenza. Se non ti chiamano più trovo sia normale che uno potrebbe rosicarci.
    Ovviamente questo non è motivo per sputtanare.

  5. Ma in fondo questa Ester che utilità aveva all’interno della trasmissione? Con chi si stava vedendo? Perchè le uniche volte che parlava era per attaccare qualcuno. Più che trovare un uomo voleva fare l’opinionista.

  6. Non penso ci fosse bisogno di una smentita, quale credibilità può avere la principessa Ester?

    Allego un link alla copertina della sua “Unica pagina ufficiale” (dato che sicuramente ne esistono una miriade di fake era d’uopo specificarlo) che conta poco più di duemila fan.

    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xlt1/v/t1.0-9/12438991_565428600281017_5895216656941810673_n.png?oh=917e9136826e9e1cd83348b189de14f4&oe=572327A3

    Come dicono a Roma, daje a ride!

  7. ma quanti avvocati d’ufficio!

    al di là di tutto, credibile o meno la storia (chiaramente no, per me), nonché tirata fuori in modo sprovvedutissimo dal punto di vista di possibili conseguenze (questa sì): ennesimo segnale di debolezza

  8. Mah.. io non credo ad Ester e penso che questa Lucilla abbia detto una cosa corretta.
    Prima ci marciano, fanno tarantelle in studio eppoi, sputano in cielo. La Redazione sfrutta quello che loro concedeno.
    Ma ringraziate che non state a casa a fare la calzetta e potete rimettervi quegli abitini orrendi che tenevate a impolverarsi nell’armadio!

Inserisci un commento

Not using HHVM