‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

Io oggi sono discretamente polemica, vi avviso.

Polemica perché ancora non ho digerito l’aver inserito il Trono over nel bel mezzo della scelta di Ludovica Valli. Non che io impazzisca all’idea di vederla in onda, s’intende, ma far passare durante tutta la puntata di mercoledì la scritta in sovrimpressione che indicava ‘a breve la scelta di Ludovica‘, e poi non solo mercoledì non s’è vista mezza sedia rossa, ma giovedì ci siamo addirittura ritrovati Gemma Galgani e Giorgio Manetti al posto della Ludo e Fabio Ferrara l’ho trovato indecente. E non è questione di preferire il Trono classico all’Over, è che annunciare con insistenza come se fosse imminente un qualcosa che si vedrà in onda solo sette giorni dopo giusto per avere qualche punticino di share in più dimostra un rispetto pari a zero di quegli stessi telespettatori che te lo regalano, quel dato d’ascolto.

Polemica perché non ci posso credere che in ogni santissima puntata del Trono over ci sia qualche motivo assurdo per il quale perdere mezz’ora di puntata vita. E un giorno si discute per i regali osceni che si scambiano Gemma e Tina Cipollari, e il giorno dopo si battibecca per un voto sbagliato alla sfilata, quello successivo ci si insulta per le merende da distribuire al pubblico, quello dopo ancora si litiga per chi debba avere il coreografo nella gara di ballo. Ore, ed ore, ed ore, ed ore, ed ore ed ore a confrontarsi sul NULLA. Siparietti che magari la prima volta un sorriso te lo strappano, la seconda già qualche dubbio te lo fan venire, alla terza giri sulle televendite di Qvc e non se ne parla più.

E polemica perché se oggi al posto di Francesco Turco ci fosse stato un povero disgraziato qualsiasi del parterre maschile, uno meno abile nel rendersi ridicolo suscitando così le simpatie della padrona di casa, un bel cazziatone seguito da inevitabile calcio nelle chiappe e biglietto di sola andata per casa sua non glielo avrebbe tolto nessuno. Ma come, dame e cavalieri non sono in quello studio per trovare l’amore (domanda retorica, alla luce di quanto scritto poco sopra, lo so…)? Da quando in qua uno che partecipa alla trasmissione può comodamente continuare a conoscere al di fuori di essa donne random e a dare ‘baci volanti‘ in giro? Ma se Francescoama tanto‘ quell’Aurora a cui oggi han telefonato, perché non può uscire lui dalla trasmissione, invece che invitarci lei? Figli e figliastri, al solito.

Uniche note positive della puntata di oggi la presentazione del cavaliere Enzo, quello vestito come l’Ape Maia che ha regalato a Mary un cuscino con scritto Queen, e la dipartita di Giuliana Brasiello e Cristian Offer. Lui finalmente ha preso coraggio e ha deciso di portarsi la dama fuori dal programma (e vista l’aria che tira ultimamente, ha fatto più che bene…). Lei a me non ha mai fatto particolare simpatia, anzi, credo che il suo gradevole tono di voce continuerà a riecheggiare nella mia testa per anni, ma è innegabile che abbia preso una bella cotta per il cavaliere, quindi non posso che essere felice per loro.

Anche se, io ve lo dico, dedicare Grande Amore in quello studio porta una discreta rogna.

Video inediti:  Giuliana e CristianPromossi o bocciati?

Video della puntata: Puntata interaEnzo si presenta…La presentazione…La dichiarazione“Ti porto via con me”A piccoli passiPreparazione al vetrioloDue Marilyn Monroe…Meglio di RockyI Village People…

About Chia

31 commenti

  1. Alla faccia di Sossio e di chi diceva che Giuliana fosse ancora sotto un treno per il calciatore. A me,complici la scarica ormonale pre ciclo e la delusione verso il genere maschile, la canzone ha fatto emozionare e anche il modo in cui si stringevano. Tanti auguri. Qualche mese, ci auguriamo anche di più,dureranno.

    I due signori che si sono presentati marpioni come il 90% dei maschi,si sono buttati su due signore che potrebbero essere le loro figli.

    Ma quanto ha gongolato Mary quando ha letto Queen ? Altro che la regina Elisabetta, in Italia abbiamo colei che ha a cuore i sentimenti delle persone, tanto da muovere i fili unicamente in funzione dello share.

    Annamaria rappresenta ciò che noi femmine a volte siamo bravissime a fare:essere pesanti con un uomo,quando non è neanche il nostro uomo, toccando la cosa a cui tengono di più, la libertà (e giustamente). Che peso.

    Gemma e Tina: ammazzatemi. Uno dei motivi per cui mi vergogno di dire che guardo Uomini e Donne.

  2. E’ veroooooooo, anch’io mi celo nell’oscurità, come un sorcio nella fogna,a cibarmi di quelle immonde sozzure che so bene che poi, mi procureranno tremendi mal di pancia.Detesto, ma proprio DETESTO la Galgani e le sue lagne teatrali.Ogni giorno, mi ripropongo di non guardarla maaaaaaaaaaai più ed invece…. mi sento tanto Totò, che si lascia , impunemente, schiaffeggire, in quel famoso film, giusto per vedere sino a che punto si può arrivare!!!

  3. Ormai siete molto lontane dalla trasmissione.

  4. Ahhhooooh ma quanto era faiga Gemma vestita da Marylin?
    Sembrava uscita dal film “Priscilla, la regina del deserto”
    Il cuscino dovevano darlo a lei, La Drag Queen più cessa del secolo. Magari ci si soffoca.

    Quei poveracci dei Torinesi, che la vedono al passaggio pedonale e devono dare fondo a tutte le loro energie mentali per non asfaltarla… eroici.

    • Io ho bisogno della mia dose quotidiana di trash. 😀
      Questo programma è l’unico che mi concedo,
      perché mi piace la De Filippi, tanto.
      Purtroppo non altrettanto i programmi che fa.
      A questo sono affezionata.

  5. Gemma ha perso ogni contatto con la realtà.
    Ha bisogno d’aiuto. Seriamente.

    Annamaria faccio fatica a trovarla simpatica:
    continua a darmi l’idea di una ‘bigotta’ mai cresciuta.

  6. no io invece voglio sapere se c’è una risposta scientifica al fatto che un essere umano con una parrucca in testa diventi così inguardabile.
    giuro, non scherzo. dopotutto è una porzione di peli, sintetici, ma sempre fili tricologici. perché si diventa così impresentabili? mò non è più un caso. e quella degli Abba, e quella con la frangetta secante, e oggi con quella della Monroe…
    ci sarà un teorema. tipo” data una persona A , applicate un elemento B (la parrucca) ecc. ecc.

    • Data una persona A , con sporgenze inversamente proporzionali tra loro a livello dei connotati facciali, applicate un elemento B geometricamente incompatibile con i suddetti connotati… e otterrete sfaceli impresentabili a livello estetico e visivo, in taluni casi riconducibili al ricordo di comici del passato.

      • ahhaah ecco sembra tipo una roba Teorema del Galgani
        novabbè a parte gli scherzi, ma se gemmuzza fosse amica mia le direi “no, gemmina, non si può fare.. levati quella roba, non puoi uscire mica così..!”
        possibile che non ci sia uno straccio di persona che l’avverta?. gemma, se ci leggi: ecco ti avverto io, parrucche basta.

        • Non so come faccia a non rendersi conto di quanto risulti ridicola conciata in certi modi… sono arrivata alla conclusione che nel dietro le quinte, prima di aiutarla a imbefanir…prepararsi, le nascondano gli specchi in modo che non si renda conto dello spettacolo orrendo a cui va incontro. (E ANDIAMO incontro)

          • ma non ci sta come conclusione, visto che fanno i preparativi con un’ enormita’ degli specchi inorno e si vede benissimo… 🙂

          • E allora trattasi di demenza senile. Non vi è altra spiegazione assennata al perché una persona debba darsi così gratuitamente in pasto ad una critica sicuramente feroce

          • si chiama proiezione soggettiva in termine psicoanalitica… 😉

          • Guca… “lei mi sta dicendo che” ho dato un nome sbagliato (ovviamente ) ad una diagnosi AZZECCATA? ?? 🙂

          • io non so come si chiami, ma in ogni caso è roba da non mostrare ai bimbi, infatti guardo il programma in streaming sull’ipad, per la tutela dei minori.

          • ( per questo quando commento arrivo in ritardo e anche perchè un certosino a pelo lungo ha chiesto la zampa della mia Trilly e devo stare attenta alle risse….a lei non piace.)

          • sakurakoji1973

            Peccato! Com’è altezzosa Trilly oh..

          • peggio di Anna Maria! è una zitella, ma i bimbi hanno deciso, voglio vedere nascere i gattini.

          • sakurakoji1973

            E anche tu,sono sicura! Il mio ormai vive più fuori che in casa,è diventato un selvaggio e mi morde quando vuole mangiare,e pure quando vuole essere accarezzato

  7. Ribadisco..meno male che non li seguo più…una liberazione che la mia anima saltella! 😀

  8. Vi dico solo che oggi a metà puntata ho iniziato a pensare che dovrei fare testamento.

  9. io preferisco i vecchi e mi fa piacere se racimolano qualche punto con una scritta in sovraimpressione quindi non posso che dirmi soddisfatto. Cambiando discorso.

  10. Rispetto alla puntata micidiale di ieri, quella di oggi – più variegata e meno galganocentrica – direi che è già andata di lusso.

    Dopo il trauma della visione di Marilyn d’antan, mi ero perfino un po’ esaltata cantando e ballando insieme ai Village People (fra l’altro, Maria S. nelle vesti da policeman era magnifica! 😀 ), peccato poi la lunga polemica a seguire: temo che l’ultimo dei problemi di Gemma sia proprio la parrucca… ed è tutto dire, dato che condivido in pieno le ipotesi a riguardo formulate da Nat e Black!

    La Queen (e a proposito, in tanti anni sopra allo scalino, ore e ore di ciapèt’ quadre… mai venuta l’idea di un bel cuscinetto?) non tollera d’essere presa in giro: non essendo quello l’intento dell’aspie Franceschino, allora no problem, bella pronta subito la soluzione priva di senso….

    Durante il ballo dedicato a loro, Cristian mi è sembrato quasi commosso e Giuliana felice… perciò auguri!

    • Certo hai ragione Lulu … il problema più grande di Gemma sta dentro la sua testa e non sopra. ( però se nel frattempo ci desse un taglio con quelle parrucche… eviterebbe ulteriori prese per le ciapet anche da parte del gabbiano stesso medesimo, di fronte alle cui critiche la Galgani viene puntualmente meno (psicologicamente ) e ci costringe a interminabili ore di errevuemme piangenti e puntate ripetitive che logorano gli attributi anche del più paziente spettatore) . 🙂
      Maria S è stata fenomenale. Rina forse necessitava di una bombola d’ossigeno

  11. Io Gemma non la sopporto dai tempi di Ennio figuratevi un pó… Nonostante questo negli ultimi anni preferisco l’over al classico … L’ultimo trono young seguito tutto é stato direi quello di Aldo- scala- viganó gli altri una barba.
    I vegetti animano di piú nel bene o nel male .

  12. Io il classico non lo seguo quasi più,
    non m’interessa vedere un casting.

Inserisci un commento

Not using HHVM