Aurora Ramazzotti perde il posto a Sky dopo la seconda bocciatura all’esame per la patente

Aurora Ramazzotti

Era stata criticatissima lo scorso anno, quando le era stata affidata la conduzione del daily di X Factor, Aurora Ramazzotti, sorprendendo poi tutti con le sue capacità. Dopo quella prima importante esperienza, la figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker avrebbe dovuto condurre una versione made in Sky del Carpool Karaoke, una trasmissione che sta riscuotendo un notevole successo in America.

Aurora sembrava essere molto entusiasta di questo nuovo importante progetto, ma il sogno si è dovuto infrangere contro la seconda bocciatura all’esame scritto della patente. Trattandosi, infatti, di una sorta di karaoke itinerante, la primogenita di casa Ramazzotti avrebbe dovuto guidare un’auto sulla quale ospitare i concorrenti. Ed invece, come annunciato dal settimanale Chi, la giovane promessa, oltre a non aver superato la teoria delle guide, vede dissolversi davanti a i suoi occhi un’importante opportunità per la sua carriera:

Aurora Ramazzotti ha perso la sua occasione: era pronta per il nuovo programma Sky, una specie di karaoke in movimento, ma tutto salta perché non ha preso la patente.

Era stata proprio la diretta interessata qualche settimana fa a ironizzare su Instagram:

Instagram

Aurora Ramazzotti

A prendere il suo posto sarà Lodovica Comello, conosciuta per il ruolo di Francesca nella telenovela argentina Violetta. Auguriamo ad Aurora che la terza sia la volta buona e le facciamo un grosso in bocca al lupo per questa tanto agognata patente, ma anche per le future opportunità lavorative che sicuramente non si faranno troppo attendere!

About Franci

15 commenti

  1. Dai non c’è due senza tre. Forza Aurora 😀 😀 😀

  2. Non vedo il nesso..
    Allora tutte le persone che non hanno la patente non hanno più il diritto di lavorare? In generale intendo..

  3. Ma le auto non vanno solo guidate, bisogna anche lavarle, assicurarsi che siano chiuse e che a bordo ci siano gli ombrelli in caso di pioggia. Non mi sembra giusto lasciare la povera Autora senza lavoro.

  4. Io non ho guardato X Factor,… Era veramente brava secondo voi?

  5. Bisogna essere tonti forte per non passare l’esame di teoria, ma tanto c’e l’autista del papi ;P

    • Ho appena detto che è sveglia e spigliata… ma in effetti essere respinti due volte all’esame di teoria…
      Voglio pensare che non abbia proprio aperto libro va!

      • Io all’epoca della patente ero partita con l’idea che tutto ciò che sta sotto al cofano non lo avrei capito (e quand’anche a grandi linee l’avessi capito, mai l’avrei memorizzato a lungo termine), mentre per il codice della strada l’apprendimento sarebbe avvenuto in automatico durante le lezioni di guida pratica. Di conseguenza avevo messo al bando teoria. In compenso però, per passare l’esame, avevo acquistato il manuale di quiz più voluminoso in commercio: le risposte erano multiple e perciò avevo guardato direttamente le soluzioni in fondo al testo, barrando le risposte errate (senza degnarle nemmeno di un’occhiata) e leggendo solo quelle giuste (benché quelle relative al motore mi risultassero concettualmente oscure…), così tutto ciò che mi fosse giunto nuovo/non riconoscibile in sede d’esame lo avrei considerato errato (e viceversa…). Non dico sia il metodo ideale, ma semplifica la vita e permette di preparare in frettissima l’esame e passare al primo colpo.

  6. Diciamola tutta, meglio darsi all’ippica Aurò. Fai come Sara Daniele che fa la – figlia di – senza rompere l’anima al mondo.
    La Comello è tutta un’altra storia.

  7. Anche se avesse preso la patente, sarebbe stato azzardato affidarle la conduzione di una trasmissione alla guida di una macchina… bo.. un po’ di pratica anche dopo la patente ci vuole!meglio così. .per l’incolumità di quelli che avrebbe dovuto trasportare….

Inserisci un commento

Not using HHVM