Diana Danilescu a IsaeChia.it: “Voglio bene a Flavio Zerella ma nessuna donna merita un uomo del genere, Roberta Mercurio dovrebbe ringraziarmi! Valeria Vassallo fa bene a non tornare con Roberto Ranieri, lui non fa nulla! E sugli altri penso che…”

Diana Danilescu è stata una delle tentatrici che si è maggiormente fatta notare a Temptation Island 3: durante la presentazione delle single alle coppie aveva consegnato la ghirlanda a Fabio Ferrara, ma nel reality show a far discutere è stata la sua vicinanza ad un altro fidanzato, Flavio Zerella, che alla fine ha comunque scelto di lasciare il programma insieme alla sua Roberta Mercurio.

Oggi in esclusiva per noi di IsaeChia.it è proprio la bellissima tentatrice a svelare inediti ed interessanti retroscena e a dire la sua su Roberta e Flavio e su tutte le altre coppie del programma…

Diana Danilescu

Ciao Diana! Partiamo dall’inizio, cosa ti ha spinto a partecipare ad un programma come Temptation Island nei panni di tentatrice? A spingermi a partecipare a Temptation è stata una motivazione personale: non avevo mai fatto parte del mondo dello spettacolo, sono sempre stata una persona molto timida che sia davanti alla fotocamera che alla telecamera si imbarazzava molto, quindi volevo mettermi alla prova in un contesto completamente nuovo.

Quando c’è stata la presentazione delle tentatrici di fronte alle coppie, a notarti è stato Roberto Ranieri, ma tu hai deciso di dare la ghirlanda a Fabio Ferrara, trascorrendo con lui qualche minuto in disparte a parlare. È stato Fabio a colpirti esteticamente quindi? Sì, pur non avendo mai seguito Uomini e Donne, in un primo momento a colpirmi di più esteticamente era stato Fabio e qualche sguardo reciproco c’era anche stato, per questo ho dato a lui la ghirlanda. Purtroppo però io e Fabio non ci siamo trovati bene a parlare sin dalla prima sera, perché abbiamo entrambi due caratteri molto forti e ci siamo scontrati subito. Credo di essere stata l’unica persona lì dentro con cui lui non ha affatto legato, mi evitava proprio, così a un certo punto ho iniziato ad evitarlo anch’io, senza parlare del fatto che abbiamo discusso varie volte.

In un primo momento Fabio sembrava effettivamente piacerti di più, ma poi hai rivolto la tua attenzione verso Flavio Zerella che ha mostrato un palese interesse nei tuoi riguardi sin dal principio. A chi ha sostenuto che Flavio è stato il tuo ‘ripiego’ dopo il ‘non interesse’ di Fabio cosa rispondi? Flavio non è assolutamente stato un ripiego! Avevo stabilito che Fabio era una di quelle persone con cui proprio non potevo andare d’accordo: ci sono persone con cui parlo e ci sono altre con cui mi rifiuto proprio di farlo! Con Flavio invece ci siamo trovati bene sin dalla prima sera: caratterialmente, nel modo di fare, siamo molto simili. Siamo due giocherelloni, ci piace giocare e scherzare molto.

In molti, però, non hanno creduto al tuo interesse nei riguardi di Flavio, che è stato forse il fidanzato meno apprezzato di quest’edizione, sia a livello estetico che caratteriale. Qual è la verità? Posso capire che Flavio sia stato il fidanzato meno apprezzato di quest’edizione perché aveva una mentalità che neppure a me piaceva, sinceramente! Per me non esiste che il mio uomo stia in giro e io non possa nemmeno uscire di casa, sono cose veramente antiche che non accetto, infatti su questo proprio non ci trovavamo! Ma forse alla sua fidanzata andava bene così, non si è mai ribellata… forse se l’avesse fatto lui sarebbe cambiato pur di non perderla!

Allora cosa ti piaceva di lui? Di Flavio mi ha colpito il fatto che era come me, che scherzavamo, che facevamo tantissime battute… Noi lì dentro eravamo un circo. E poi sembravamo davvero due fidanzati: litigavamo perché lui era geloso… io guardavo Fabio o ci parlavo e lui si arrabbiava e per due giorni non mi parlava più; cambiava umore e allora mi arrabbiavo io perché non mi piace stare dietro agli umori di nessuno. Lì dentro per me è stato veramente un punto di riferimento. Da un punto di vista estetico è vero che non mi piaceva, diciamo che era quello che mi piaceva di meno, però io non baso una conoscenza solo sull’aspetto fisico. Col passare dei giorni la bellezza è andata a sfumarsi e la cosa più importante era che io e Flavio ci trovavamo bene caratterialmente.

Quando vi siete salutati, prima che lui andasse al falò finale con Roberta, tu ti sei lasciata andare a qualche lacrima: ci spieghi cosa ti ha fatto piangere? Sì, ho pianto perché Flavio per me era veramente un amico! Magari se fossimo rimasti ancora un po’ in quel contesto mi sarei affezionata di più e sarebbe diventato più di un amico, però fino a quel momento la nostra era solo un’amicizia, lui era un punto di riferimento e io gli volevo davvero molto bene! Siamo comunque stati tantissimi giorni insieme, abbiamo stretto un bel rapporto… e comunque abbiamo pianto anche quando se n’è andato Ernesto. Ho pianto perché sapevo che non l’avrei mai più rivisto, che non sarebbe tornato, né lo volevo…

Cosa intendi quando dici che non lo volevi? A lui avevi detto che lo avresti aspettato… Seppure lui fosse tornato io non sarei uscita con lui, perché, come ho detto anche a lui, non volevo che facesse la parte di quello che lascia la fidanzata per uscire con la tentatrice, per lo stesso motivo ho sempre portato molto rispetto alla sua fidanzata. Magari se fosse uscito da solo, avrebbe riflettuto su quale sarebbe stata la cosa giusta… Gli ho detto che lo avrei aspettato, è vero, ma hanno tagliato un pezzo: io gli avevo detto che a prescindere da chi avrebbe scelto tra me e lei o se fosse uscito da solo, al di fuori ci sarei stata perché era un’amicizia che non volevo perdere. Flavio è una bella persona con cui mi sono trovata.

Hai seguito il falò? Cos’hai pensato quando hai visto Flavio chiedere una seconda possibilità e Roberta? Credo che in un contesto come quello di Temptation Island sia normale che una persona che si trova dalla parte del torto chieda un’altra possibilità, non mi ha dato assolutamente fastidio perché so che in quel momento lui aveva altro per la testa, ci posso mettere la mano sul fuoco. Mi è dispiaciuto più per lei, perché credo che sia una bellissima ragazza, che sia molto intelligente e che potrebbe avere veramente l’oro, potrebbe avere un uomo che la rispetta, che la porta sul palmo di una mano… e mi dispiace che invece stia con una persona che non l’ha valorizzata per quello che è. Io a Flavio voglio bene, è un mio amico, nel programma ci siamo trovati bene, però devo ammettere che non si è comportato bene nei confronti della fidanzata.

Tu hai vissuto l’esperienza a Temptation da tentatrice, ma se fossi stata la fidanzata di Flavio come avresti reputato il suo comportamento nel villaggio e la sua vicinanza ad un’altra donna? Se io fossi stata la fidanzata di Flavio lì dentro penso che avrei chiesto un confronto molto prima, già sentendo alcune sue piccole parole e vedendo alcuni suoi piccoli gesti. In alternativa avrei vissuto l’esperienza per conto mio, senza più guardare la coppia, visto come si comportava lui. Avrei iniziato anch’io a vivere la mia esperienza, a cercare di capire se anch’io lo amavo, se era lui quello che volevo… come ha fatto Davide Tresse! E soprattutto non sarei mai uscita dal programma con lui: per quanto Roberta possa pensare che alla fine lui non ha fatto nulla, secondo la mia opinione si è lasciato troppo andare. Quindi sarei uscita da Temptation da sola e se lui, una volta fuori, avesse provato a riconquistarmi, se mi avesse dimostrato realmente qualcosa, avrei potuto pensarci sopra… ma così proprio no!

Nonostante abbia scelto di tornare da Roberta, durante la permanenza nel villaggio Flavio aveva fatto nei tuoi riguardi diversi gesti importanti: prima la dedica di ‘Amore Amaro‘, poi il tattoo insieme, poi le parole quando credeva che le telecamere non ci fossero. Tu come hai vissuto questi gesti? La canzone me l’ha dedicata quando stavamo tornando da un’esterna: ha insistito per metterla, poi mi ha guardata e mi ha detto “Cipollina ti dedico questa canzone!”. Io l’ho ringraziato, ma già mentre la ascoltavo mi è parso strano che me la stesse dedicando, perché parlava di amore, c’erano parole importanti, tanto che a un certo punto l’ho fatto notare anche a lui, che ha continuato a ballare. Quando invece da casa ho visto che lui ha dedicato la stessa canzone a Roberta sono scoppiata a ridere, perché ho riconosciuto in quel gesto lo stesso ‘stupidotto’ che ho conosciuto nel villaggio (ride, ndr)!

Tu invece come mai hai deciso di fare il tattoo insieme a lui? Si tratta di un segno indelebile, quindi di un gesto importante anche da parte tua che ti resterà per sempre. Che significato gli hai dato? Io il tatuaggio l’ho fatto volentieri con lui: si tratta di un tattoo che avrei fatto a prescindere una volta fuori dal programma, di conseguenza visto che ad entrambi piacciono i tatuaggi abbiamo scelto di farne uno insieme, ma credo che abbiamo dato a quel gesto un’importanza decisamente diversa da quella che gli ha dato tutta Italia. Per il pubblico è stato un gesto importante, per noi è stato molto più leggero: non c’è stata malizia, né l’intenzione di ricordare con quel tatuaggio il nostro rapporto. Il mio tatuaggio (che è 504, il numero di ore che corrisponde alla durata del programma) per me rappresenta quest’esperienza a Temptation, tutto qua.

C’è chi sostiene che l’intenzione di Flavio fosse quella di tornare da Roberta, ripristinare il rapporto con lei e poi tradirla con te. Anche tu credi che fossero queste le sue intenzioni? Per me il lupo perde il pelo ma non il vizio, per questo mi dispiace molto per Roberta, perché Flavio non cambierà mai: come prima ne aveva cinque contemporaneamente, farà la stessa cosa, allo stesso modo.

Ha provato a cercarti dopo la fine del programma? Sì, ha provato a contattarmi, ci siamo sentiti in amicizia, ci siamo augurati il meglio a vicenda, poi magari lui mi ha mandato qualche messaggino di troppo, ma io ho tagliato subito la corda.

Qualche tempo fa su Instagram hai mandato un bacio a tutte le donne senza dignità: ti riferivi a Roberta? Non era una frecciatina rivolta a lei perché, ripeto, ho molto rispetto nei suoi riguardi, ma è stata una cosa divertente che mi andava di fare. A me veramente dispiace per lei che l’ha scelto. E se dovessi incontrarla dal vivo ci parlerei tranquillamente e le direi che, anzi, dovrebbe ringraziarmi! O meglio, ancora di più avrebbe dovuto ringraziarmi se si fossero lasciati, perché le avrei fatto scoprire che stava insieme ad una persona sbagliata!

Lei comunque ha dedicato un minuto di silenzio a “quelle persone che vogliono attenzioni cercando di infangare gli altri”. Roberta a noi ha negato che si riferisse a te, tu cosa ne pensi? Lei mi ha mandato la stessa cosa, ma secondo me ha sbagliato perché io non ho bisogno di fare queste stupidaggini, magari per avere più followers, cosa che non mi è mai interessata! Però, in fondo, ci può stare che si sia sentita tirata in causa e mi abbia mandato questa cosa!

Delle altre coppie, invece, cosa pensi? Partiamo dal percorso di Fabio e Ludovica Valli. Purtroppo, personalmente, a me non piace nessuno dei due. Fabio è la persona più arrogante che c’era lì dentro, ci abbiamo discusso tutte! Rispondeva male, offendeva le ragazze, si chiudeva, era arrogante e credeva di essere chissà chi… Io persone più maleducate di lui non ne ho conosciute e vi assicuro che ho a che fare con le persone tutti i giorni! Ludovica per quel poco che ho visto non è proprio un carattere che mi piace: la semplicità non sa cosa sia e anche durante i falò ha esagerato! Per quanto non mi piaccia, Fabio non ha mai fatto niente e lei piangeva e si disperava. Credo che debba ancora maturare.

E della loro rottura cosa pensi? Si vedeva che Fabio era stufo e stanco di certe sue gelosie: a quanto pare lei ha un carattere molto difficile e per quanto abbia detto di essere meno gelosa e di aver imparato a stare da sola, evidentemente non è così. Lo soffocava troppo e lui questa cosa non la sopportava.

Per quanto invece riguarda l’atteggiamento di Luca Lantieri e la sua vicinanza ad Irene Casartelli qual è la tua opinione?  Irene è una mia amica e le voglio bene, per quanto riguarda Luca, invece, no comment: sin dal primo giorno si è scatenato! Ci sono state alcune cose che non hanno mandato in onda, ma lui sin da subito ha iniziato a ballare, si strusciava addosso a una, si faceva fare i grattini in testa da me… cioè l’interesse era per Irene sicuramente, ma faceva lo stupido con tutte! Io ero allibita, e noi tutte lo prendevamo in giro perché era dentro da soli tre giorni e faceva tutte quelle cose.

Di Ernesto Carnevali e Gabriella Teodosio invece cosa pensi? Ernesto è un grande uomo, Gabriella invece è solo una viziata con poco rispetto, almeno da quello che si è visto. Tra l’altro io ho incontrato le ragazze dopo la fine del reality, durante il soggiorno dal mio ragazzo a Siracusa, dove erano in vacanza anche quasi tutte le fidanzate. Mi hanno visto, io ho visto loro, e Gabriella con la sua ‘carineria’ mi ha detto ‘troia’, si è proprio letto il labiale… avrei capito se a dirmelo fosse stata Roberta, ma lei proprio non c’entrava nulla. Ha fatto davvero una magra figura!

Prima hai parlato dell’atteggiamento di Davide con una nota di approvazione, di Georgette Polizzi invece cosa pensi? Georgette mi rifiuto proprio di commentarla! Anche lei è una persona molto maleducata: quando abbiamo registrato i primi momenti lei urlava delle parole molto scortesi, tipo ‘cagnoline, cagne, tenete l’ossicino!‘ quando noi stavamo semplicemente giocando. Poi vedendo i filmati abbiamo visto che è stata lei la prima a far la scema, per poi avere paura quando Davide, persona molto intelligente e colta, si è avvicinato a Karyna, che aveva un carattere simile al suo. Insieme mi piacevano davvero tanto!

A chiedere ad una tentatrice di uscire insieme è stato Roberto Ranieri che ha invitato Melissa Castagnoli ad abbandonare con lui la trasmissione… Roberto non provava sentimenti già quando stava fuori, è entrato dentro e ha confermato quest’idea, si è invaghito di Melissa e non è che si tratteneva perché c’erano le telecamere, assolutamente! Tutto quello che gli passava per la testa, faceva: baci, toccate di qua e di là… Melissa ha fatto quello che doveva fare: lì dentro per quanto tu possa legare con una persona conosci solo il 10% di ciò che è realmente, quindi non ci puoi uscire insieme! Sarebbe come uscirci da fidanzati. Per quanto riguarda Valeria, invece, le faccio i complimenti per quanto ha sopportato: lei era sempre lì che sopportava, anche nel confronto, non si smuoveva mai!

Dalle anticipazioni della registrazione della prima puntata di Uomini e Donne in cui sono stati ospiti sia Roberto che Valeria sembra sia emersa la volontà di lui di tornare con la sua ex… Sì, perché sa che al di fuori non può trovare nessun’altra! Lui non lavora, non fa nulla, stava ogni giorno al bar di lei! Si svegliava, andava in palestra e poi da lei tutto il giorno! Ha capito chi ha perso! Ma è troppo tardi… Almeno spero che lei abbia un po’ di dignità! Io dentro lo adoravo, ma in quel contesto c’eravamo solo noi e lui, fuori ho visto la situazione per com’è davvero e non la augurerei a nessuna donna!

Sei sicuramente una bellissima ragazza, se ti proponessero il trono di Uomini e Donne o un’esperienza da corteggiatrice accetteresti? Adesso sono fidanzata, però parlando per ipotesi, da corteggiatrice non lo farei mai, da tronista sì! Il mio prototipo ideale è un uomo più maturo, che sia delicato, fine, simpatico, che mi sappia prendere nella maniera giusta e che sia un signore, non un ragazzino!

Quali sono i tuoi progetti per il futuro? Ora mi trasferisco a Milano con una tentatrice, Marianna Di Bari, e riprendo la mia professione di indossatrice. Poi si vedrà…

Grazie per quest’intervista! Un bacione a Isa e Chia e al loro staff, Diana

About Titta

37 commenti

  1. oh finalmente un’intervista senza peli sulla lingua..brava Diana!!!
    concordo su Flavio..la frase “Cipollina ti dedico questa canzone!” mi ha steso ahahah
    su Luca e Roberto ha detto le stesse cose che abbiamo pensato tutte noi!

  2. ragazze ma il messaggio della Mennoia su Instagram?
    “Racconterò verità sul tuo conto assai peggiori delle tue menzogne”
    sembra che sia rivolto alle recenti voci che circolano su Claudio Sona cioè che sarebbe già fidanzato e in cerca solo di popolarità

  3. non sono d’accordo su tutto quello che ha detto ma almeno non si è trincerata dietro quelle due o tre frasi fatte…non male quest’intervista!

  4. Bella intervista, schietta e diretta.

  5. In vacanza col suo fidanzato…….fantastica! Io la adoro 😍😍

  6. Da questa intervista emerge come sempre la stupidità di un certo tipo di ragazza e mi riferisco a Gabriella, georgette etc etc che anziché prendersela con i propri ragazzi usano appellativi davvero brutti nei confronti di una ragazzina, che, ricordiamo, viene pagata appositamente per fare la tentatrice, mentre invece i loro fidanzati fanno i provoloni GRATIS. Vabbè ma non mi sorprendo, quest’anno T.I è stato davvero brutto ed hanno scelto un cast terribile in cui soprattutto le fidanzate hanno fatto una pessima figura.
    Diana molto bella e straividiata

    • Ma questa è una delle piu belle interviste di sempre. Grande!
      Questi gossip su Gabriella e Georgette…
      Flavio che le scrive PER FARSELA,
      Luca che a quanto pare è stato il peggiore,
      smerdamento di Roberto ,
      una bella descrizione del Principe Fabio,
      Ed infine…è in vacanza col moroso. IDOLA

  7. Apprezzo non abbia avuto peli sulla lingua, ma qualche risposta risulta volutamente forzata: se dici ad una persona che “l’aspetterai” non si tratta di amicizia (perché ad un amico prometti di rimanere in contatto e basta, senza che ci sia bisogno di aspettare nulla), perciò non mi convincono le noticine che ora pone a margine per sfumare l’affermazione – esternata oltretutto in mezzo a qualche lacrimuccia – il significato resta quello ed è univoco. Poi certo che a Zerella sarebbe piaciuto avere una tresca con lei, però nient’altro: al contrario di Roberto e anche di Luca (platealmente allocchiti dalle loro tentatrici), Trogly nei suoi confronti nutriva il solito interesse prettamente suino e le preferiva senza il minimo dubbio la fidanzata perfetta (perfetta per lui e per i propri comodi, intendo). Quanto invece a Fabio, sospetto che le piacesse proprio tanto, si è vista snobbare e non l’ha digerita: è l’unica fino ad ora ad averne parlato male con evidente livore, eppure dubito possa aver subito chissà quali torti da lui (al di là della semplice indifferenza), e dunque, se tanto mi dà tanto….

    In conclusione, questa Diana è anche vagamente simpatica, però nel complesso direi che lì dentro si è beccata due pali di fila rispetto alle aspettative che aveva covato a mezzo.

  8. Non concordo con lei su tutto, ma almeno non ha dato le solite risposte scontate.

  9. Ma io questa la adoro! Perché tutti sti altarini non sono usciti prima? Che le tentatrici prendevano in giro Luca e che Sciorsciette urlava insulti ecc. Mito!

  10. ahahah! fossero tutte come lei! (non che ne abbia stima, ma almeno fa le cose fatte per bene!).
    e qui alltro fidanzato che messaggia una volta uscito…..chissà se la cara fidanzata ne è a conoscenza….

    • Capirai, s’é fatto perdonare mille corna, passarla liscia per qualche messaggino dev’essere uno scherzetto per lui. “Amore, ma quella strega della tentatrice se l’è inventato per attirare l’attenzione! Io non le scriverei mai, il nostro rapporto ora é più forte e solido di prima”

  11. Di una cosa mi sto arrovellando: ma Lei dice che nessuna donna merita un uomo del genere al suo fianco ( e sono perfettamente d’accordo) e poi non solo lo corteggia (come da copione) ma dice che era pure simile a lei e che ha pianto per lui alla fine? -.- spero siano lascrime per aver capito che finalmente se ne stava sbarzzando

  12. o.t. @isa&chia: quando sulla bacheca clicco il post dove voglio rispondere, non mi porta direttamente sul post scritto (come era prima), ma al top della pagina, poi si deve cercare il post (ed è una fatica). 🙂 Come mai? (e poi…sto aspettando ancora la frecciatina!) 😀

  13. Intervista bella e finalmente qualche risposta pepata e non le solite trite e ritrite.
    Detto questo probabilmente ha ragione lulù, anche se non mi stupirei se Fabio fosse davvero un pochetto arrogantello.
    Gabriella è piuttosto incommentabile visto come si è comportata.È proprio vero che si guarda la pagliuzza negli occhi degli altri…

  14. finalmente un’intervista che mi ha molto divertita!

    le si può dire di tutto, anche che in diversi punti non sembra l’immagine della non contraddittorietà, ma sicuramente non è che è vittima del politically correct per forza di cose

    assolute perle quelle su fabio-l’uomo-delle-apparizioni-dall’alto e sulla simpaticissima polly…
    chissà perché, ma personalmente non le ritengo assolutamente non credibili
    chissà perché…

Inserisci un commento

Not using HHVM