Keep Calm and Love Coach: L’amore e il Trono Over

Trono over

Ammetto le mie colpe: ‘Uomini e Donne’ coincide con la merenda pomeridiana di Penelope, che già non ama di suo la frutta, se poi le metto i primi piani di Gemma Galgani in tv è la fine, per cui non riesco a vedere assiduamente il programma come facevo una volta. Per fortuna c’è internet (e ci sono le opinioni di Isa e Chia) per cui sono abbastanza aggiornata, ma ogni volta che riesco a vederlo “in diretta” trovo sempre tantissimi spunti di riflessione.

Devo dire che per molti motivi ai miei occhi di Love Coach le dinamiche più interessanti sono paradossalmente quelle che si innescano nel Trono Over dove – eccezion fatta per le telecamere e l’appuntamento settimanale in studio – in fondo le dinamiche sono più simili a quelle reali (dove ci si incontra, si va a cena insieme e ci si scambia il numero di telefono) rispetto a quanto avviene per i troni dei giovani.

Tutto, ovviamente, è distorto dal contesto televisivo, ma di materiale ce n’è sempre parecchio. Oltre a Gemma Galgani (sulla quale, però, non mi dilungherò visto che ho scritto più io di lei che Dante di Beatrice o Petrarca di Laura), che parla delle sue storie come fosse una quindicenne chiusa nella sua camera con le migliori amiche e rappresenta tutto quello che non bisogna mai fare per avere successo in amore, nella puntata di giovedì la mia lente di ingrandimento si è posata anche su altre storie.

In primis le avventure del signor Francesco Turco con la signora Aurora. Lui è innamoratissimo di lei, lei è innamoratissima di ‘Uomini e Donne’. Lui vorrebbe riprendersela in ogni modo, lei non se lo fila di pezza, nemmeno di striscio e nemmeno per sbaglio, anzi lei – secondo me – non se l’è proprio mai filato. In casi come questo possono succedere solo due cose: lui continua a dimostrarle il suo amore fino a quando lei non si fidanzerà con un altro (al che il buon signor Turco mi auguro farà un passo indietro suo malgrado) oppure tra qualche puntata lui si romperà le scatole e magari inizierà a ballare la mazurca con altre (meglio se signore piacenti) e la cara Aurora rosicherà abbbestia. Vista l’espressione strafottente che aveva giovedì mentre Maria De Filippi provava a spiegare al suo ex che “No trip for cast”, io voto la seconda opzione.

Poi c’è Anna Tedesco e il triangolo (quasi quadrilatero) con Ruggiero e Francesco. A lei piace più il tipo con lo chignon (ma come se fa, come?), ma per ora vorrebbe uscire con entrambi, perché la trasmissione così prevede e poi dopo un caffè o una cena, mica puoi decidere. Peccato che a Francesco questa indecisione non vada bene, lui è interessato ad Anna, non vuole fare giochetti con altri e perciò la silura. Niente, a noi donne piacciono sempre di più quelli che ci filano poco, per non dire per niente. Lei, infatti preferisce Ruggiero, il classico tipo che prima ti dice “Ehi, vengo da te domani“, così tu ti tieni libera, vai dal parrucchiere, ti fai un giretto dall’estetista e un po’ di shopping, poi lui evapora, salvo dirti “Va beh, io dicevo così per dire, mica avevamo un appuntamento!“.

Il finale di tutta questa storia mi pare già scritto, ma spero sempre di sbagliarmi…

Per altri consigli di cuore, e non solo, vi aspetto come sempre su ChezMadeleine (che potete visitare cliccando QUI) e sulla mia pagina Facebook (che trovate QUI). Per le mamme, invece, l’appuntamento è su ChezMaman (QUI)! Alla prossima, Madeleine H.

About Chia

Inserisci un commento

Not using HHVM