Maicol Berti si candida al Trono gay di ‘Uomini e Donne’: “Sarebbe un trono molto breve, mi innamorerei subito! Claudio Sona? È un bel ragazzo, però…”

Maicol Berti

Maicol Berti è stato uno dei grandi protagonisti della decima edizione del Grande Fratello: ad attirare l’attenzione, all’epoca, era stata la cotta per il coinquilino etero Giorgio Ronchini con il quale era nata, all’epoca, un’amicizia molto profonda, ritenuta da molti ambigua, che oggi sembrerebbe completamente sgretolata.

Intervistato dal settimanale Nuovo Tv, l’ex gieffino ha annunciato di essere alla ricerca di qualcosa che gli riempia la vita, sia dal punto di vista professionale che da quello sentimentale, così si è rivolto a Maria De Filippi che con l’avvento del trono gay a Uomini e Donne ha sdoganato il tabù dell’omosessualità sul piccolo schermo:

“Mi piacerebbe, perché ho voglia di innamorarmi. Vorrei provare a rimettermi in gioco, anche con un semplice provino. Certo, se Maria mi scegliesse il mio sarebbe il trono più breve di sempre. Lo chiuderebbero per mancanza di corteggiatori oppure perché mi innamorerei in un nanosecondo. Sono istintivo, forse potrei arrivare alla seconda puntata. Ma poi sceglierei!”

Maicol ha confidato di conoscere l’attuale tronista, Claudio Sona e di stimarlo molto:

“L’ho incontrato nell’estate del 2015 a Mykonos e abbiamo parlato un po’. Finora la tv è stata popolata da personaggi un po’ effeminati, come me o Kevin del ‘GF 12′. Lui non lo è, ma è normale che ogni persona abbia una propria indole. Pur avendo lavorato come modello, è il ragazzo della porta accanto. Mi è sembrato una persona che non si butta dando ascolto solo all’istinto. Mi è parso molto ponderato. (…) Forse dovrebbe lasciarsi andare un po’ Immagino non sia facile, soprattutto essendo il primo della storia”.

Ma ha dichiarato di preferire i suoi corteggiatori, Mario Serpa e Francesco Zecchini:

“No. È un bellissimo ragazzo, ma preferisco i tipi mediterranei, con occhi e capelli scuri. Come i suoi corteggiatori Mario e Francesco: loro sarebbero perfetti!”.

Il Berti ha commentato anche il cast della prima edizione del GF Vip, soffermandosi in particolare su Bosco Cobos:

“Mi sono ricreduto su Bosco. È una bella persona, naturale e sensibile: ha la lacrima sempre pronta. Ha perso un po’ di verve rispetto alle ospitate a ‘L’isola dei Famosi’: ha una luce più umana e pacata. Mi piace”.

E ha espresso la sua netta preferenza per Valeria Marini:

“Sono innamorato, con lei mi piacerebbe rifare il ‘Grande Fratello’. Pensavo fosse uno dei vip più spigolosi e snob, invece si è rivelata carina e gentile. A volte si lamenta, ma non continuamente come faceva la Prati. (…) Se una persona ha certi problemi non partecipa al ‘GF’, con tutto il rispetto per la claustrofobia cronica di Pamela: quella è una malattia con cui non si scherza. Ma ha mostrato aspetti del carattere che non mi sono piaciuti”.

E a voi piacerebbe vedere Maicol Berti sul trono di Uomini e Donne?

About Titta

Inserisci un commento

Not using HHVM