Anticipazioni ‘Uomini e Donne’: Trono over 4/11

Anticipazioni 'Uomini e Donne'

Oggi pomeriggio si sono registrate le nuove puntate del Trono over di Uomini e Donne. Da MariaDeFilippi.mediaset.it eccovi le anticipazioni:

Oggi, venerdì 4 Novembre, si sono registrate le nuove puntate dei Senior.

Dopo l’affettuoso saluto tra Giorgio e Tina, si parte dal filmato delle ultime puntate trascorse  compresa la lite con Giorgio; Tina si dice stanca di tutte queste lamentazioni e conviene con Giorgio che ha la faccia da cattiva.

Gemma si sfoga con la redazione subito dopo la puntata:- non mi sfogo in studio perché Tina me lo impedisce – Tina interrompe d’impeto il video – come fa a dire che non può esprimersi se non si riesce nemmeno a interrompere il flusso delle sue parole – esclama; il video riprende a più riprese a causa delle frequenti interruzioni dell’opinionista che pretende un video con tutte le offese ricevute; ripartono le immagini e Gemma sostiene che Giorgio dovrebbe ricordare con apprezzamento tutte le lacrime versate per il suo amore.

Entra Gemma, porta un bavaglio sulle labbra e si esprime sono con fogli di quaderno, Tina la trova ridicola , lei però sembra non volersela prendere, Maria annuncia così a Tina si è “spostata”, ha fatto una sorpresa a Giorgio e lo ha raggiunto nella sua città, poi salgono in auto verso il centro della splendida Firenze, è qui che Giorgio le dice di averla pensata rivedendo per la 18esima volta Titanic e poi sono momenti di allegria e gioia reciproca tra un selfie e un altro. Gemma sei di troppo – dice Tina tornata in studio, lei deve ballare con Giorgio e invita un cavaliere a fare lo stesso con lei, non ci vuole nulla perché le “baruffe” riprendano e Tina introduce la bambolina versione “Giullare!

Si parla di Marco e Maria lancia un contributo filmato che propone i momenti salienti della sua storia con Gemma, fino alla decisione di chiudere con lei, tanto  che congeda alcune signore venute per lui; oggi Gemma ha portato un regalo per lui che infine entra in studio, trattasi di un libro “Fai pace col cervello” recita ma lui le fa notare che la frase non è attribuibile a lui, bensì ad Anna.

La polemica fra i due è inevitabile e Marco dice che a lei non basta l’analista ma occorre l’esorcista e di se stesso dice che è tutto e il contrario di tutto, vuole conoscere gli altri per capire se stessi – altro? – chiede e se ne torna al posto.

Gemma è uscita a cena con Cesare venuto per lei, secondo Tina tanto per…la loro cena è in un ambiente elegante, lui offre rose bianche, la chiama principessa e lei ritrova la gioia della scoperta, le regala una mascherina veneziana, e promette di difenderla; Maria spiega che l’esterna è proseguita senza telecamere e fra loro c’è stato un bacio! E Tina commenta alla sua maniera – via uno avanti un altro – ma in studio riprende il duello con Marco, lui spiega che forse il non vederla alla stazione di Torino era un comnsiglio dell’inconscio e lei replica che magari fosse andato a Domodossola, non le avrebbe fatto passare una delle più brutte giornate degli ultimi tempi.

Entra Cesare che considera fantastico il loro bacio e Tina nota che qualcosa nel suo loolk è fuori posto e su questo episodio si innesca un irresistibile siparietto; Cesare sostiene di apprezzare la classe di Gemma e poi parla della loro bellissima serata ma Marco dice la sua – quando tira fuori quello sguardo da “vecchia gattona consumata” lui non ha scampo!- lei non gradisce affatto e di nuovo la polemica fra i due divampa, quando lei fa il nome di Giorgio lui le intima di lasciarlo stare…è meglio!

Cesare propone di voltare pagina e spiega che scrive poesie, Gemma vuole continuare a conoscerlo e balla con lui, si vedranno in serata e lui propone di in contrarla a Venezia, la sua città e la signora Emy (non bella ma simpatica) dice che fra loro nascerà l’amore. Ma parte un nuovo round fra Marco e Gemma: lei è convinta di non essergli mai interessato mentre lui ritiene l’esatto contrario – abbiamo cominciato che lei parlava di Giorgio e abbiano finito nello stesso modo, recriminazione da parte di entrambi.

Arriva Emilia per conoscere Francesco, lei ha notato le premure di Maria per lui e lo fa perché le loro vite non sono state molto facili, magari possono continuare la vira insieme fino alla fine “del loro lumicino”; lei si occupa del sociale e ama curare se stessa e l’uomo che ha accanto, lei lo vorrebbe a Milano, lui non può decidere, deve vedere come si troverà da lei, si devono conoscere intanto però ceneranno insieme questa sera e lei aggiunge che non lo costringerà mai a sposarla – viviamo liberi – conclude – Emilia dice che si porta via Francesco e poi ringrazia Maria e suo marito (conosciuto in occasione di una manifestazione di raccolta per la fame) per tutto quello che fanno Pasquale si vuole chiarire con Aurore, un filmato riassume i precedenti anche con Francesco, oggi lei gli dice che lo trova sfuggente e freddo e non vuole continuare la conoscenza, Pasquale replica che ha ricevuto un rifiuto al suo invito a cena, se ci si piace si fanno salti mortali per vedersi e dice che le cose sono cambiate da quando le ha proposto di vedersi fuori!, finisce così fra loro; Francesco ha nuove recriminazioni da fare ad Aurora che gli aveva proposto di restare amici e lo fa con l’impeto che lo contraddistingue.

Arriva Salvatore per conoscere Aurora, vedovo da due anni, dopo avere salutato il “mito” Tina e Giorgio, spiega di cercare una signora dolce e serena ma Aurora non sembra apprezzarlo, così l’opinionista si chiede chi voglia mai, invece Maria lo invita a rimanere e lo sollecita a scegliere una signora con cui ballare, Anna C. Tre signore per Marco: sono Giusy, Claudia e Luciana – una ventata d’aria fresca – dice Tina; la prima dice di avere in comune con lui il volontariato e la beneficenza e Marco, da ligure corregge il tiro; la seconda viene da Genova; la terza ha cercato di conoscerlo in ogni modo ma l’unico era venire qui, ha paura della solitudine e lui le spiega che la solitudine è anche bella, lei lo trova bellissimo e lo mette a disagio…Marco è in difficoltà…ha bisogno di più tempo, così Valentina propone di bloccare tutte le signore che chiameranno per lui, poi saluta Giusy per la distanza, e si sentirà telefonicamente con le altre due, balla con Luciana.

A sorpresa Francesca dichiara di chiudere subito con Emilia, cerca una donna di 60/65 anni, lei è più grande, Emilia non batte ciglio e saluta tranquilla- non è mica per Aurora? – chiede Maria e lui dice di no…

Michele chiede di poter conoscere Giusy venuta per Marco; per Chiara si presentano Guglielmo e Giampiero, il primo è di Taranto e vedovo, rimane; il secondo è di Firenze, resta anche lui; per Giuseppe entra Clara, lo ha sempre ammirato e pensa che abbia il cuore buono, ma lui non la trattiene perché non gli piace, pensava di avere detto chiaramente come cercava la sua eventuale compagna.

Sossio si scusa con Simona, si sentivano da un paio di settimane, e lo fa perché ha deciso improvvisamente ieri sera di chiudere con lei a causa della sua età: ha due anni più di lui, ma è abituato a rapportarsi da sempre con persone più giovani, – lui è un po’ sempre “Peter Pan” – come osserva lei, che però spende belle parole nei suoi confronti e  si dispiace che non lo conoscano così anche in studio; Tina la invita a lasciar perdere perché il panegirico di Sossio di frequentarsi senza impegno è lo stesso del suo “compare” (leggi Luca ndr.), lei si sente con Nino e la vita continua però balla con Sossio, Nino non ci sta e ha il sostegno di Gianni e Tina,Nino ribadisce che se lo farà davvero, disdice la cena e chiude qui la questione, Simona non cambia idea, ma Nino seppure spiazzato, sollecitato da lei potrebbe ripensarci…e questa volta ballano insieme loro due!

Luca ha sentito sia Matilde che Teresa e si è visto con quest’ultima ma non è scattato “l’impulso”, Tina non ci sta ed esce dallo studio, a Gianni spiega che rispetto allo scorso anno preferisce avere almeno un incontro per decidere, Gianni invece pensa che la conoscenza delle signore gli consente di rimanere al centro dello studio, secondo Tina dovrebbe salutare anche Matilde, così si porta avanti…ma balla con lei.

About Isa

Inserisci un commento

Not using HHVM