Sergio Sylvestre ospite a ‘Verissimo’: “Io vittima di bullismo. Ora però sono un vincente e sogno di cantare con Tiziano Ferro!”

Verissimo - Sergio Sylvestre

Sergio Sylvestre è stato il vincitore annunciato di Amici di Maria De Filippi sin dal primo momento e il disco d’oro conquistato con il suo album d’esordio ‘Big Boy‘ è stato la conferma del grande successo che il talent show ha regalato al ragazzone di Los Angeles.

Ieri Sergio è stato ospite a Verissimo, dove ha raccontato a cuore aperto di aver ricevuto, quand’era ragazzo, del bullismo che, nonostante il suo aspetto da gigante, l’ha ferito e segnato molto:

“Quando sei giovane non sai come gestire delle cose, quindi fanno male. Io sono grande, altissimo, però sono un po’ debole, e da piccolo lo ero di più. (…) Adesso non penso più di essere una vittima, ma un vincente! Mia mamma ha sempre detto che se io gli lascio togliermi il sorriso, loro vincono. Quindi io devo andare avanti nella vita!”

Oggi il cantante si sente un vincente e il merito è sicuramente di mamma Adamima, per la quale il ragazzo ha riservato parole dolcissime:

“Mia mamma è una delle persone più dolci che ho mai conosciuto. Ci dà l’anima se ha la possibilità, lei mi ha dato tanto, mi ha regalato tanti sorrisi quando non ne avevo!”

A sorpresa, invece, è arrivato l’appello di Sergio per Tiziano Ferro, considerato dal Sylvestre un ‘hero’:

“Grazie per la tua musica, per la tua semplicità. Sei il mio eroe, ti voglio bene, grazie di tutto, sei bravissimo! Mi piacerebbe cantare con te, un giorno, magari!”

Ecco il video con l’intervista di Sergio a Verissimo:

Verissimo - Sergio Sylvestre e Silvia Toffanin

Clicca sull’immagine per vedere il video

About Titta

Inserisci un commento

Not using HHVM