Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Marco ospite a #ItaliaDigitale per il “Corriere della Sera”. Poche ore ci separano dalla data zero di Mantova del #Mengonilive2016…

Marco Mengoni

( rubrica a cura di Valentina P.)

Salve a tutti! A una manciata di giorni dall’esordio della terza e ultima tranche del suo #Mengonilive – che aprirà i battenti tra pochissime ore in quel di Mantova – Mr. Marco Mengoni è stato uno degli ospiti di spicco di Italia Digitale, evento aperto al pubblico, organizzato dal Corriere della Sera e incentrato sulla cultura digitale e sui nuovi paradigmi di vita indirizzati dalle nuove tecnologie. Invitato (per la seconda volta consecutiva) come rappresentante del mondo dello spettacolo, nonché come “L’italiano con il miglior sentiment sul web”, il nostro si è raccontato in una simpatica chiacchierata con il giornalista Andrea Laffranchi, spaziando tra vari argomenti, a partire dal suo rapporto empatico con il pubblico e dal suo approccio ai Social, per approdare al tour prossimo venturo, nel quale avrà – nuovamente – un ruolo importante la sua App ufficiale, seppur stravolta nell’uso rispetto alle tournee passate («Con l’app mi vedrete a 360 gradi. Sarà un’estensione delle mie mani»). A seguire una sintesi-sintetica dell’intervista, e un veloce scambio di battute nel backstage, ai microfoni di Radio Italia:

Video

Clicca sull’immagine per vedere il video

Durante la chiacchierata con Laffranchi, il Mengons si è detto abbastanza angosciato per il tour in partenza, soprattutto considerando l’incognita estera. Ma si tratta senza dubbio di quell’ansia “positiva”, che precede ogni evento importante, e che nasce dalla volontà di dare il meglio di sé. E infatti Marco ha sempre l’ansia, ma quando sale sul palco, “stacca la capoccia a tutti” (cit.).

Nel frattempo, questa settimana è scoppiata la bufera Live Nation, in seguito a un servizio-inchiesta mandato in onda durante la trasmissione Mediaset “Le Iene”. Per farvela breve, pare che Live Nation – società organizzatrice dei tour dei cantanti più blasonati in Italia – riservasse parte dei biglietti dei concerti (che da contratto dovevano essere venduti tutti in esclusiva a TicketOne) al cosiddetto mercato del secondary ticketing, cioè ai siti di bagarinaggio on line (tipo Viagogo) dove vi sarà capitato di trovare biglietti dei concerti a costi spropositati. Ebbene, l’amministratore delegato di Live Nation, durante l’intervista ha insinuato (senza neanche troppi giri di parole) che erano gli artisti stessi a sollecitare questa pratica, per gonfiare i guadagni delle vendite e arricchirsi di più. Un’accusa davvero infamante, a cui alcuni artisti delle scuderia di Live Nation hanno reagito dissociandosi completamente. Vasco Rossi ha interrotto la collaborazione Live Nation; Tiziano Ferro, Giorgia e Marco (QUI) hanno scritto un post sulle rispettive pagine ufficiali per dichiarare la propria estraneità ai fatti.
Sta di fatto che il marciume è ovunque, e trovarsi invischiati in queste storie è un attimo!

Prima di chiudere, vi notifico che per il lancio ufficiale del nuovo progetto discografico “Marco Mengoni Live” – in uscita il 25 novembre prossimo – è stato organizzato un firmacopie ufficiale (uno solo, almeno per adesso) alla Discoteca Laziale di Roma il prossimo 26 novembre, ore 15:00. I romani festeggeranno con una bella tripletta (in due giorni appena) la data del tour, l’uscita del nuovo album e l’instore!

Per il resto, Marco è già a Mantova da un paio di giorni, per le prove generali della data zero. Si prova e si riprova. L’attesa è febbrile, sono attese circa 5500 persone per un sold-out da paura. Il sogno ricomincia. Alla prossima!

About Isa

Inserisci un commento

Not using HHVM