Bosco Cobos ospite in radio: “Al ‘Gf Vip’ ho subito bullismo da Clemente Russo e Gabriele Rossi è un giocatore! Sul Trono gay di ‘Uomini e Donne’ invece…”

bosco-cobos

Ospite ieri a Non Succederà Più, il programma radiofonico di Radio Radio condotto da Giada Di Miceli, è stato Bosco Cobos, l’eccentrico concorrente del Grande Fratello Vip che con la sua simpatia ha conquistato il pubblico italiano già ai tempi de L’Isola dei Famosi, dove l’artista iberico era sempre presente per sostenere il suo amico Jonàs Berami.

Pur non essendo arrivato in finale, Bosco ha vissuto in Casa un percorso molto intenso, legando con tutti gli altri concorrenti ma essendo protagonista anche di episodi spiacevoli; nelle prime settimane, infatti, l’ex gieffino è stato vittima di commenti derisori e appellativi ironici da parte di Clemente Russo, come ha raccontato lui stesso alla Di Miceli:

“Io sentivo che era un po’ bullismo, per il modo in cui lo stava dicendo, perché io ho vissuto il bullismo quindi so di cosa sto parlando! Ho visto una cosa orribile grazie a una collega del ‘Grande Fratello’, dove lui con Costantino, Valeria, Mariana e tutti dice ‘ma questo è stronzo, non sa cos’è ‘friariello’ e adesso tutti lo chiamiamo ‘friariello’, nessuno gli dice cos’è, così quando esce dalla Casa tutta Italia lo chiama ‘friariello’ e ride di lui! Quindi già lui in quel momento stava fomentando l’Italia per farmi quello che si chiama ‘bullismo’. Questa non è una stronzata, non è un gioco, perché c’è gente che è morta per questo. (…) Non c’è massa cerebrale, non c’è intelligenza emotiva, ecco perché per me lui ha detto queste cose. Però stiamo parlando di una cosa gravissima, perché il bullismo è una cosa che fa tanto male, perché il problema è che quando la gente, quando tutto il mondo ti dice delle parole cattive, tu ci credi. Quando hai 20 o 21 anni sei infelice e non sai perché e dopo devi fare un lavoro dallo psicologo come ho fatto io, per imparare ad amarti, perché tutta questa gente che ti dice queste cose riesce a farti odiare se stesso!”

Dalla sua uscita dalla Casa, inoltre, si è molto vociferato di una sua probabile presenza a Uomini e Donne, nel nuovo format del Trono Gay, ma è stato lo stesso Cobos a smentire non negando un certo interesse:

“Non mi hanno detto nulla, ma è ovvio, io sto cercando l’amore, quindi se mi dessero quest’opportunità sarebbe bellissimo!”

Nonostante avesse legato con moltissimi concorrenti e nonostante abbia definito l’esperienza in Casa un vero e proprio dono Bosco ha avuto da ridire su uno dei concorrenti, Gabriele Rossi, ritenuto da lui il concorrente più falso:

“È matematico: Gabriele era in un modo, quando Alfonso gli ha detto di essere in un altro modo, è stato in un altro modo! Quindi non è una cosa che sto dicendo io, ma è una cosa che abbiamo visto tutti! Gabriele è un grande giocatore, io lo ammiro come giocatore, ma io ho vissuto il ‘Grande Fratello’ che è un gioco, ma per me veniva prima la persona e dopo il gioco!”

Di seguito un estratto dell’intervista:

Ecco, invece, il video con le dichiarazioni complete:

non-succedera-piu

Clicca sull’immagine per vedere il video

About Titta

7 commenti

  1. adesso era bullismo?? ma non aveva dichiarato che non si era nemmeno offeso?

  2. tutti quelli senza arte nè parte finiscono nella tv italiana…

Inserisci un commento

Not using HHVM