‘Grande Fratello Vip’, tra compensi troppo alti e autori indagati si accendono le polemiche dopo la fine del reality show!

Grande Fratello Vip

La prima edizione del Grande Fratello Vip è stata caratterizzata da tantissime polemiche: il televoto settimanale attraverso il quale il pubblico decide, solitamente, quale dei concorrenti in nomination deve abbandonare la Casa è stato annullato per ben due volte e in entrambi i casi la motivazione è stata la squalifica di uno dei nominati. Prima era toccato a Clemente Russo, a causa di dichiarazioni troppo colorite e, secondo alcuni, violente nei riguardi di Simona Ventura, e poi a Pamela Prati, squalificata dopo aver infranto diverse norme del regolamento del gioco.

Sempre Clemente era stato accusato di atti di bullismo nei riguardi di Bosco Cobos e della sua omosessualità e Stefano Bettarini era stato aspramente criticato dal pubblico per la famosa lista delle donne con cui aveva, in passato, tradito Simona Ventura, condita di dettagli intimi e piccanti. Proprio la Ventura e Sara Varone, una delle ‘nominate’, hanno denunciato Bettarini, ma a quanto pare indagati sarebbero anche l’amministratore delegato della Endemol Shine Italy Paolo Bassetti, due registi della trasmissione e due responsabili Endemol.

La colpa degli autori sarebbe quella di non aver oscurato subito le telecamere, permettendo così la diffusione delle dichiarazioni incriminate: a rivelarlo è Il Messaggero che ha svelato che la denuncia è partita dalla Varone e che alla base della decisione della produzione di non interrompere la diretta ci sarebbe stato il fine di ‘incrementare gli ascolti televisivi suscitando morbosa curiosità’.

Altra bufera mediatica, poi, è stata provocato dalle rivelazioni di Novella 2000 che ha reso noti i probabili compensi dei concorrenti: la Endemol aveva già chiarito che ogni Vip veniva pagato per ogni puntata e che al vincitore finale sarebbero andati i 100mila euro del montepremi finale, che per metà dovrà essere devoluto in beneficenza.

Molte sono state le ipotesi sui cachet, e SocialExcite ha provato a fare un po’ di ordine – ha scritto il settimanale – In vetta alla classifica Valeria Marini, che dovrebbe avere guadagnato circa 50mila euro a puntata, seguita da Pamela Prati, circa 45mila. Con un rapido calcolo si potrebbe quindi sostenere che la prima, essendo rimasta in gara per 8 puntate, si sarebbe aggiudicata circa 360mila euro. Per la seconda, in casa per sole 3 puntate, circa 135mila euro“.

La rivista di gossip ha spiegato che il compenso è stato stabilito in base alla notorietà del personaggio: a seguire, quindi, ci sarebbero Elenoire Casalegno, Antonella Mosetti, Laura Freddi, Stefano Bettarini e Clemente Russo, che avrebbero guadagnato dai 15mila ai 40mila a puntate; in coda i 1500 euro (circa) della vincitrice Alessia Macari e di Andrea Damante, Asia Nuccetelli e Bosco Cobos, mentre è ignoto il compenso del secondo classificato Gabriele Rossi.

Saranno stati davvero questi i compensi dei concorrenti del Grande Fratello Vip? Voi cosa ne pensate?

Intanto di seguito ecco alcune immagini della puntata speciale che andrà in onda stasera su Canale 5:

About Titta

2 commenti

  1. Io mi domando se Pamela Prati e Clemente Russo hanno comunque percepito il compenso visto che sono stati buttati fuori.

Inserisci un commento

Not using HHVM