‘Selfie – Le Cose Cambiano’, Tina Cipollari s’infuria dopo l’ingresso di Gemma Galgani, ma i mentori la rifiutano! (video)

Gemma Galgani e Tina Cipollari

Siamo abituate a vederle scontrarsi durante il Trono Over di Uomini e Donne nella fascia pomeridiana del palinsesto di Canale 5, ma stasera Tina Cipollari e Gemma Galgani sono state protagoniste di un’accesa discussione in prima serata durante la messa in onda di Selfie – Le Cose Cambiano, il nuovo programma Mediaset condotto da Simona Ventura.

Tina è in giuria insieme alla Marchesa D’Aragona, a Gordon, a Paola Caruso e Aldo Montano e, in cerca di aiuto, è arrivata la Galgani che ha dichiarato di voler dimostrare alla bionda opinionista che l’ha spesso accusata di non essere naturale di non aver mai fatto ricorso alla chirurgia estetica e ha espresso la volontà di fare adesso qualche ritocchino, visto anche i corteggiatori giovani che l’avvicinano negli ultimi tempi.

La furia della Cipollari, già nota agli affezionati spettatori del dating show di Maria De Filippi, si è scatenata nello studio, con frasi che stanno già facendo il giro del web – “Ti ci vuole un fabbro, un maniscalco, non la chirurgia estetica” o “Ma quando mai sei sta bella, manco in fasce” – e in una modalità tale da far inciampare la Vamp che ha continuato a inveire contro la torinese.

La richiesta di Gemma non è tuttavia stata accolta da nessuno dei sei mentori che hanno valutato la donna bellissima per la sua età e Katia Ricciarelli ha chiesto al suo compagno di squadra Ivan Zaytsev di mettersi al centro dello studio accanto alla dama e l’ironia pungente di Tina non si è fatta attendere: “Non sai in che guaio ti stai mettendo! Questa tra tre giorni dirà in giro che sei il suo fidanzato solo perché ti sei avvicinato“, ha urlato la Cipollari allo Zar.

La Marchesa, invece, ha consigliato alla Galgani di non rivolgersi alla chirurgia estetica, ma di concentrare la sua attenzione su altri fattori: “più che di un miglioramento estetico dovrebbe essere più consapevole della sua età, della nostra età, con la saggezza, la cultura” ha esclamato la donna.

Il sarcasmo irritato di Tina è continuato anche quando la conduttrice e i mentori hanno supposto che a rendere bella Gemma fosse l’amore: “Ma quale amore che non batte un chiodo“, ha strepitato la Vamp che si è rifiutata anche solo di salutare la sua antagonista.

Ecco il video della lite tra le due donne:

Selfie - Le Cose Cambiano

Clicca sull’immagine per vedere il video

About Titta

14 commenti

  1. Povera Simona ventura, è incappata in un programma che è una cagata pazzesca, la consueta porcata defilippica, anzi, peggio!

  2. Spero abbiano pagato profumatamente gemma per andare a farsi insultare in TV in prima serata..

  3. chissà il manetti quanto avrà rosicato, nel vedere Gemma sotto ai riflettori.Sarebbe disposto a inventarsi una gobba sul naso col pongo, pur di partecipare.

  4. Programma inguardabile… una ca*ata tremenda!!!
    Questa pagliacciata di Tina e Gemma poi.. al limite dell’umano!!
    Tina una cosa spaventosa, questa si presenta in prima serata (non tutto il pubblico di U&D pomeridiano conosce le vecchie vicende trite e ritrite di queste due…) e fa quelle scenate da pazza isterica???!!! Ma ci siamo? E Gemma non ha perso l’occasione di fare un’ennesima figuraccia in TV… ma si sa che per il denaro tutto si fa!!!
    Comunque ho trovato anche la Ventura sguaiata e sopra le righe in maniera poco professionale… forse tutto questo periodo passato a Agonchannel, Sky ecc. non le ha fatto bene di sicuro!!

  5. quanto ridere che mi sono fatta e quando Tina è scivolata è stato il top ahahah

  6. Quando ho visto queste scene sono rimasta sconvolta , ma si vedeva chiaramente che era una situaZione forzata e voluta. A uomini e donne fingono meglio, solitamente.
    Il duo Di Vaio- De Martino comunque compensa tutto il resto

  7. Gemma si presta a tutto ormai lo sappiamo, che figura da demente ha fatto, parlava a vanvera, è riuscita a tirare fuori la storia dello sciamano, rendiamoci conto.

  8. La cipollara si è montata la testa, sembra beppe grillo.

Inserisci un commento

Not using HHVM