‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

No, scusate, fatemi capire, qui si sono dovuti inventare tutta la storiella delle esterne private al solo scopo di censurare un bacio omosessuale perché potrebbe, boh, urtare la ZenZiBBilità di qualche vecchio cornacchione e poi si mandano in onda, in scioltezza, i bacetti umidi di Gemma Galgani? E qui nessuno si preoccupa della nostra sensibilità?

La mia sensibilità è urtatissima, ve lo dico. Ma poi che è sta cosa che Gemmona manco il tempo che uno entra in quello studio per conoscerla e già lei gli ficca la cotoletta rattrapita in bocca? Oh, Gemmina, ma calmati un secondo! E con Marco Firpo ti sei lamentata perché tu volevi smollargliela in fretta e furia ma lui non la voleva manco con i saldi, col Manetti ci hai raccontato che quando vi incontravate alla stazione di Firenze i primi ‘Ciao, come stai‘? ve li scambiavate sul letto dell’albergo dopo aver fatto le cosacce, e a sto povero signor Cesare, che, voglio dire, c’ha anche la sua età con annesso rischio di triplo carpiato della dentiera, hai smollato subito la slinguazzata (si, perché la redazione è sadica ma fino a un certo punto, noi abbiamo visto un bacetto semi-umido, quello umido umido se lo solo scambiato a telecamere spente, grazie al cielo), cioè, voglio dire, Gemma mia… te dico fermate!

Da signora con le gonellone a fiori, le ballerine, il caschetto e l’ingenuità di una poppante, a mangiatrice di uomini che vorrebbe essere posseduta in ogni luogo e lago, il passo è stato troppo immediato e traumatico.

Ad ogni modo, attendiamo con anZia che anche il signor Cesare segua la scia dei suoi predecessori e che, tra un paio di puntate al massimo, scappi a gambe levate. In tutto ciò io lovvo infinitamente Marco Firpo, ve lo devo dire. Si, ok, lo so che spesso si rivolge in maniera ai limiti dell’offensivo (spesso anche oltre) nei confronti di Gemma ma, oh, la Galgani dopo 7 anni di Uomini e Donne e 7 anni di teatrini ha finito i bonus, non è più difendibile e se Marco qui e lì le lancia qualche frecciatina sarcastica con la sua, peraltro innegabile, originalità  ( sulla storia che se Gemma avesse incontrato uno meno pacifico di lui sarebbe finita a Quarto grado, sto ancora ridendo) Gemma se la deve incassare e muta.

Sappiate, comunque, che da oggi in poi non potrò mai più pensare alla Galgani se non come una “vecchia gattona consumata” (cit) , in attesa della nuova preda.

 

 

Video della puntata: Puntata interaSfogo e controsfogo – Esterna di Giorgio e TinaGemma jolly Un aiuto molto specificoEsterna di Cesare e GemmaGemma a Quarto GradoNon dire gatto..na

About Isa

33 commenti

  1. Black… ma non sarai mica tu Gemma?! Disssociati!!!! 😀

  2. La battuta di marco è un po’ infelice, ma mi ha fatto troppo ridere! Marco batte giorgio mille a zero, è troppo simpatico, è uno che non si prende troppo sul serio, ironico e intelligente! Giorgio is over!

  3. la battuta di marco secondo me è stata involontaria, infatti lui scuoteva la testa ma ha rinunciato alla difesa.
    voleva dire “consumata” nel senso di esperta, provetta, come si dice per gli attori (attrice consumata).
    ma accanto a “gattona” e “vecchia” l’effetto è stato terribile. ihih.

  4. io IDOLO marco firpo. lo amo da mille a millemila. adoro la sua perfidia e nonchalance nel sotterrare la coniglia infoiata/nasona squinternata. di fronte a lui la babbiona non riesce a fare altro che straparlare e agitare il ditino… quante LEGNATE sui denti, crimineeee!

    • Ecco hai ben riassunto qui anche il mio pensiero. Vorrei aggiyngere che la Filippa celebra con noncuranza la gattona consumatrice di @@ altrui e non solo maschili lasciando andare la Galgani al suo eloquio a mitraglia assordante sovrastante debordante e inconsistente ormai emblema caricaturarale di sé stessa

      • è addirittura più brutta dentro che fuori, le sono venuti degli occhi senza pupilla peggio delle streghe, si venderebbe la madre pur di apparire, non avendola si è venduta la dignità, fa paura oltre che pena, ma la defy coe è riuscita a scovare un mostro di tale misura???

  5. sguinzaglierei volentieri l’arguzia di Firpo anche verso Tina e Gianni.Sarebbe auspicabile un cambio della guardia con lui come opinionista nel programma

  6. Comincio a rimanere davvero allibita su come Gemma si tuffi a pesce su ogni individuo di genere maschile che oltrepassi il tendone di quel circo mediatico. Non una cernita, non un attimo di esitazione…. niente di niente, zero, nisba! Lei agguanta l’ultimo malcapitato, lo trascina in un locale a caso (motel , ristorante, bettola, spiaggia, ripostiglio x le scope) e guardandolo con l’occhietto assatanato e la bocca acconigliata gli fa la macumba x infilargli la lingua in bocca prima ancora che lui possa aprirla per salutarla. Ma è mai possibile che trovi tutti di suo gradimento?
    Ed è mai possibile che trovi tutti di suo gradimento già i primi 5 minuti? …non mi sembrava esattamente questo il caso… tal Cesare Pavesedenoantri (che , tra l’altro, si definisce poeta ma non riesce neanche a terminare una frase di senso compiuto in prosa) mi sembra che lo guardi con abbastanza sdegno a volte da chiedermi ” ma sta patologia della lucetta rossa è così conclamata e grave da permetterle di andare oltre a ogni naturale avversione personale pur di rimanervi attaccata?”

  7. che bella la gatta
    non è l’avatar di black?!

  8. Va bene tutto , ma io a d’essere preso cosi’ superultraplatealmente per il culo da tutto lo staff della De Filippi, gna faccio proprio. Tutto troppo studiato a tavolino: Solito mappazzone Tina vs. Gemma con la Galgani che si fa dire di tutto e di più, con Tina che ci manca solo le pisci in testa e poi le abbiamo viste tutte. Ebbasta non fa più manco ridere. E adesso il Marchese Sandy con le battutine ripassate dietro le quinte con la Galgani stessa. Ok che lo stacco della spina celebrale è obbligatorio prima di sedersi a guardare Pezzenti e Poraccie, ma i 2 neuroni che mi rimangono funzionanti si rifiutano di proseguire.
    Porelle Isa e Chia che si devono inventare qualcosa da scrivere ogni volta..non vi invidio proprio. Io smollo il programma al suo destino. Adios. Eccheczzo

  9. ormai sembrano puntate allungate di una soap dove tutti sono d’accordo.Il marchese poi, è diventato un giullare.

  10. Povero gatto Piripicchio, sarà morto di crepacuore nel vedere la sua padroncina prostituirsi, moralmente e non, per una lucetta rossa che illumini il suo ego mostruoso!!!

  11. Ma del PARRUCCHINO di Cesare nessuno dice niente o nessuno se ne è accorto????? OMEODEO!!! OrriBBBBile!

  12. Marco è meraviglioso!Ha proprio quel gusto per la battuta acida di noi liguri.
    In tutto ciò,sono assolutamente certa che a lui non sia mai fregato un’emmerita cippa della gattona,ma che sia stato tutto un maneggio della redazione,compresa la gita a Torino.E comunque Gemma attua la solita tattica,finchè le cose vanno bene non dice nulla,appena le appioppano il due di picche,sputa quello che pensa veramente tipo che quella domenica “E’ stata una delle giornati peggiori della mia vita.”

  13. Trovo INADEGUATA la gif del gatto,
    perché sono amante degli animali
    e non si dice gatto se non ce l’hai nel sacco,
    quindi MI OPPONGO.

  14. La sciura Emilia Pur essendo *anziana” di due anni più di Francesco se li sarebbe portato via.A me è parsa una donna sí risoluta ma intelligente acculturata. Allora perché?

  15. Ragazzi, quante risate! Ma io mi dico, ma dove li scova Maria! Questo Marco è un genio, è sagace, fa veramente ridere! La battuta della gattona…finalmente una gioia 🙂

Inserisci un commento

Not using HHVM