Tina Cipollari ammette: “E’ stata Maria De Filippi a convincermi a partecipare a ‘Pechino Express’, dice che sono fantastica!”

Simone Di Matteo e Tina Cipollari

Apprezzatissima per i suoi eccessi a Uomini e Donne, l’opinionista Tina Cipollari non passa mai inosservata. Non ci riesce nella trasmissione di Maria De Filippi, non ce l’ha fatta neppure lo scorso lunedì durante la messa in onda della prima puntata di Selfie – Le Cose Cambiano e altrettanto è avvenuto nel corso dell’ultima edizione di Pechino Express, alla quale ha partecipato in coppia con il suo grande amico Simone Di Matteo, gareggiando in qualità de Gli Spostati. E a proposito di quest’ultima avventura, durante un’intervista rilasciata a TgCom24, la biondissima vamp ha raccontato:

Un’avventura che non dimenticherò mai. Siamo stati noi i veri vincitori, fare la diva mi viene naturale, se dopo 16 anni ho ancora questo seguito un motivo ci sarà…

In merito al loro percorso a Pechino, la coppia ha raccontato:

Ci siamo molto divertiti, abbiamo vissuto la gara senza pensare alla vittoria, all’arrivo… Senza ansie. Abbiamo pensato a divertirci e a vivere l’esperienza al meglio. Come tutti abbiamo pensato di portare a termine questa missione. Ma la vittoria è un momento di fortuna e noi siamo contenti lo stesso.

E in merito a I Socialisti, vincitori di questa sesta edizione, hanno detto:

Loro ci tenevano tanto, ancora non riusciamo a distinguere chi è Alessio e chi Alessandro (ridono, ndr). I veri protagonisti siamo stati noi.

Ma l’esperienza non è stata certo priva di difficoltà:

Un mattino mi sono alzata e ho trovato le pulci da letto su tutto il mio corpo, è stato devastante… (spiega Tina, ndr). Ci siamo supportati e sopportati a vicenda. Tina è una mamma, spesso era stressata per la mancanza dei figli e se non si sfogava con me con chi avrebbe potuto farlo? (replica Simone, ndr).

La Cipollari, in merito agli altri programmi in cui la vediamo protagonista, ha poi rivelato:

A Uomini e Donne mi troverete sempre. A Selfie sono la Tina che siete abituati a vedere, è il mio personaggio. Pechino mi ha arricchito molto, ma non ha cambiato il mio modo di vivere… Io sono da bosco e da riviera. Mi adatto ad ogni cosa…

Smentendo in parte delle recenti dichiarazioni di Raffaella Modugno che QUI raccontava che Tina è ben diversa dal personaggio che recita, l’opinionista ha sottolineato:

Il divismo ce l’ho dentro, lo vivo con estrema serenità. Sono Tina, amatissima dal pubblico. E credo di meritarmelo, perché se dopo 16 anni il pubblico si alza in piedi ancora quando appaio significa che qualcosa ho dato loro. Amo il mio pubblico e per loro sono pronta a fare qualsiasi cosa.

E in merito alla De Filippi ha rivelato che…

E’ contentissima, ha guardato Pechino. Mi ha detto che ci avrebbe giurato che avrei fatto una bellissima figura, mi ha sottolineato che era felice per come sono uscita fuori, dice che sono fantastica…. D’altronde è stata proprio lei a incoraggiarmi a partecipare.

Che ne pensate delle sue parole?

About Franci

Un commento

  1. beh,… per me Tina in Pechino express era una delusione. Volevo vedere se uscisse fuori il suo vero carattere, ma lei è rimasta sempre il suo personaggio. Almeno in quelle scene che abbiamo visto. Si, erano alcuni momenti dove era divertente, ma pochi. Era spesso supponente, non ho mai visto che ringraziasse la gente per l’ospitalità, sembrava che tutto le sia dovuto.

Inserisci un commento

Not using HHVM