‘Selfie – Le Cose Cambiano’, arriva Alessia Macari e Paola Caruso s’infuria! (video)

Alessia Macari e Paola Caruso

La scorsa settimana, durante la prima puntata di Selfie – Le Cose Cambiano, il programma che ha segnato il ritorno di Simona Ventura, avevano tenuto banco i litigi di Tina Cipollari con Gemma Galgani prima (QUI il post in cui ve ne abbiamo parlato) e Katia Ricciarelli poi.

Ieri sera, invece, protagonista di un forte scontro è stata un’altra giurata, Paola Caruso: l’ex naufraga de L’Isola dei Famosi ha subito manifestato il suo fastidio quando Alessia Macari ha fatto il suo ingresso nello studio di Selfie e ha iniziato a scalpitare lanciando frasi qua e là.

La vincitrice del Grande Fratello Vip è giunta in trasmissione per superare la sua fobia verso le Barbie e Paola ha subito commentato:

“Ce l’ha nel cervello la patologia! (…) Devi stare a casa tua, pure qua vieni, hai pure il coraggio di venire qua! Pure qua è venuta! Io voglio capire perché è venuta qua! (…) Questa cosa della Barbie, fosse questo il problema suo, ne ha altri problemi, non quello delle Barbie. Ha rotto le scatole da Bonolis, ora pure qua, vuoi venire pure a casa mia? Prenditi pure casa mia e facciamo prima!”

E mentre Katia Ricciarelli faceva alla Ciociara dei complimenti, la Caruso ha continuato a lamentarsi in sottofondo:

“No ragazzi, io non ho parole! Lei è una stalker!”

E ad invitare i mentori a non accettare questa richiesta, pensando alle condizioni economiche della ragazza:

“Ma hai vinto il ‘Grande Fratello’, pagati uno psicologo! Aiutiamo chi ha bisogno! Ha vinto il ‘Grande Fratello’, ha i soldi, vai da uno psicologo! Io non sto criticando la sua patologia, penso che ci sono patologie più gravi e che se le può risolvere da sola!”

È stato necessario addirutta l’intervento della Ventura:

“Sta di fatto che l’ho chiamata io e me la voglio tenere!”

SuperSimo ha consigliato alla giovane di superare l’odio per la Cioci:

“È un vecchio discorso che facciamo io e te, ce lo siamo fatti tante volte all’Isola e tu lo sai: tu non puoi andare fuori di testa, nè avere questi odi feroci. Devi accettare anche che delle persone possono non essere simpatiche. Non esiste quest’odio che hai nei confronti di Alessia!”

A stemperare il clima ci ha pensato Tina Cipollari:

“Si lamenta lei, l’ha vista una volta. Io ho tutti i giorni Gemma! Che devo fare? Non devo mettere più piede a ‘Uomini e Donne’? Da sette anni, se non di più! Devo andare io dallo psicologo! Io ci voglio andare!”

E voi chi preferite tra Paola Caruso e Alessia Coccaro? Potete rivedere di seguito il loro scontro:

Selfie

Clicca sull’immagine per vedere il video

About Titta

10 commenti

  1. Tra la Cioci e la Caruso non so chi necessiti più dello psicologo . Una ossessionata dalle Barbie e l’altra dalla ciociarona. Tra l’altro trovo la Caruso non professionale , così come Tina, li sono entrambe pagate e non possono farsi prendere dalle simpatie personali.

  2. Io credo che era tutta una finta. Sia quella tra gemma e tina che questa tranalisi la ciociara e Paola Caruso. Ridicole le ultime due, ancora non ho capito perché sono in TV.
    Il programma è la fotocopia di quello che presentava platinette (non ricordo il nome) la Ventura continua a non piacermi

  3. Alessia ha fatto bene a non risponderle

  4. Io tiro acqua al mio mulino:andate dallo psicologo su.
    E vedete di sborsare anche un sacco di soldi 😉

    A parte tutto, non so se le vorrei come pazienti.

  5. Secondo me anche Freud scapperebe a gambe levate. E comunque, lite fiitissima e tristissima.
    Mi spiace per una super professionista come la Ventura.

  6. La classica porcata defilippica dove finzione, scopiazzamento da altre trsmissioni, lacrime ,litigi, urla e la solita compagnia di giro,imbastiscono serate a favore di mononeuronici.MAH!

Inserisci un commento

Not using HHVM